Richiesto Stato calamitá naturale a Palizzi

Richiesto Stato calamitá naturale a Palizzi

Richiesto Stato calamitá naturale a Palizzi.

A darne notizia é l’amministrazione comunale di Palizzi. La decisione si é resa necessaria dopo il forte ciclone che si é abbattuto sull’area grecanica nella notte del 3 gennaio. Il tutto é riportato in una nota a cura dell’amministrazione guidata da Walter Scerbo.

Stato calamitá naturale a Palizzi – La notizia

“Il ciclone, che si è abbattuto sul territorio di Palizzi la notte passata, ha provocato seri danni al patrimonio pubblico e privato. Alle prime luci dell’alba ho interessato il Capo della Protezione Civile, prof. Carlo Tansi, ed il Capo di Gabinetto della Prefettura, dottoressa Patrizia Adorno. Il primo atto è stato l’attivazione del Centro Operativo Comunale, mentre la Prefettura l’Unita di crisi.
Ciò, per rimuovere lo stato di pericolo per la pubblica e privata incolumità, ma anche per fare il censimento dei danni.

Danni ciclone

Vari i danni che si sono verificati nell’area grecanica. In relazione agli eventi meteorologici in particolare è stata istituita l’Unità di Crisi presso la Sala della Protezione Civile del Palazzo del Governo. Una decisione presa al fine di fronteggiare le criticità derivanti dal maltempo e coordinare gli interventi.

Alla riunione hanno partecipato i Rappresentanti delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del Fuoco, della Protezione Civile della Regione Calabria, di ANAS, di ENEL, di TELECOM, della Città metropolitana, di Calabria Verde e il Sindaco di Palizzi, uno dei centri maggiormente colpiti.

Nel corso dell’incontro sono stati programmati vari interventi per i comuni di Palizzi, Bianco, Brancaleone e Bova. Il tutto grazie all’invio di uomini e mezzi dei Vigili del Fuoco, della Protezione Civile Regionale e di Calabria Verde.

I vari i disagi provocati dal maltempo in questi Comuni hanno provocato pertanto:

molti alberi caduti 

caduta di tegole

in alcuni casi caduta anche di intere tettoie

Stessa sorte anche per il comune di San Lorenzo con il sindaco Bernardo Russo che ha avanzato la stessa richiesta di calamitá naturale.

 

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *