La Misericordia di Melito Porto Salvo ha un nuovo direttivo

La Misericordia di Melito Porto Salvo ha un nuovo direttivo

La Misericordia di Melito Porto Salvo ha un nuovo direttivo.

Ad annunciarlo è il Governatore, Francesco Vadalà, il quale, a pieni voti, continuerà per il suo quarto mandato a Governare la Misericordia.

Il Governatore rende anche noti i nomi dei nuovi componenti del Consiglio del Magistrato che, dopo le elezioni, ha portato alla scelta dei componenti.

Pochi giorni fa si è ridata forma al gruppo assegnando le varie cariche.

Misericordia di Melito Porto Salvo: Le cariche 

Ecco le cariche presso la Misericordia di Melito Porto Salvo. Accanto al Governatore Vadalà è stato scelto come suo vice Infortugno Daniele. Il ruolo di Amministratore va a Labate Gianluca, quello di Segretario a Barzaghi Cinzia Vincenza. Quello di consigliere a Pietrangelo Praticò e don Benvenuto Malara, quest’ultimo anche Correttore spirituale della Confraternita.

Il Governatore si avvia quindi a gestire la Misericordia per i prossimi quattro anni. Consapevole che la gestione non sarà facile a causa della carenza di volontari.

Questo infatti potrebbe mettere a rischio in parte la tenuta dei servizi di Ambulanza. Anche se, -spiega il Governatore- “con il sacrificio di tutti i volontari si è riusciti a garantire oltre il 90% delle richieste di assistenza sanitaria”.

“Quella della mancanza dei volontari -afferma Vadalà- è un problema che ci portiamo dietro da anni. Purtroppo il paese risponde poco a questo tipo di attività e iniziative.

Certamente, si è anche coscienti del fatto che il servizio di ambulanza e Protezione civile è impegnativo. La formazione e la costanza nel fare i turni sono indispensabili”.

Sul fronte delle istituzioni il Governatore farà pressing a 360 gradi, in modo particolare sul Comune di Melito Porto Salvo. A detta di Vadalà, non solo dovrà elargire fondi adeguati per la gestione dei servizi sanitari e soccorso ma dovrà adoperarsi a promuovere e valorizzare il volontariato sul territorio. Riconoscendo a chi fa volontariato almeno l’acquisto delle divise che ad oggi sono a carico del volontario o della stessa associazione.

Richiesta incontro al sindaco

Nei prossimi giorni il Governatore chiederà un incontro al Sindaco Giuseppe Meduri per discutere di convenzioni e soprattutto di equità nello stipulare convenzioni tra le associazioni di volontariato presenti sul territorio.

Un appello il Governatore lo rivolge ai cittadini, a partecipare attivamente alle attività di volontariato iscrivendosi presso la Misericordia. Ricordando che il volontariato non è semplicemente fare qualcosa di gratuito verso chi ha bisogno crescita personale, formazione e preparazione.

Un ringraziamento infine lo rivolge a tutti i volontari della Misericordia e a tutti quei cittadini melitesi che in un modo o nell’altro sostengono le loro attività.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *