Bagaladi ricorda Angelo Curatola

Bagaladi ricorda Angelo Curatola

Domani, 4 maggio 2019, a Bagaladi (Reggio Calabria) sarà ricordato il compianto sindaco architetto Angelo Curatola, a 10 anni dalla sua scomparsa.

Dieci anni senza Angelo Curatola

L’associazione Ibico Onlus, con il patrocinio del Consiglio Regionale della Calabria; della Città Metropolitana di Reggio Calabria; del Comune di Bagaladi; del Parco Naz. dell’Aspromonte e di Legacoop Calabria, ha organizzato una manifestazione per celebrarne in modo degno la memoria di Angelo Curatola. Sono infatti passati dieci anni dalla scomparsa del compianto primo cittadino. L’appuntamento è fissato per il 4 maggio a Piazza G. Jacopino,  dove è inoltre previsto l’incontro-dibattito su “La politica gentile”.

Il programma dell’incontro

Alle ore 09:30 si terrà l’incontro-dibattito dal titolo “La politica gentile”, che vedrà l’intervento di rappresentanti delle istituzioni di oggi e di ieri. I partecipanti ricorderanno la figura di Angelo Curatola, scomparso prematuramente in seguito ad un assurdo incidente stradale. Una figura che incarnava il concetto di politica gentile, quella fatta con il sorriso sulle labbra; con disponibilità ed accoglienza verso tutti, soprattutto verso gli ultimi; la politica come missione laica, come servizio alla comunità.

I presenti

Saranno presenti l’onorevole Nicola Irto, presidente del Consiglio Regionale della Calabria; il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà; ed ancora, il sindaco di Bagaladi Santo Monorchio; l’ex presidente del Parco Naz. d’Aspromonte prof. Tonino Perna; inoltre l’ex presidente dell’Associazione Nazionale Comuni dei Parchi, Michele Galimi; saranno presenti anche la ricercatrice Federica Roccisano e Mario Alberti, della direzione regionale Legacoop.
A seguire, per i convenuti, un rinfresco con i prodotti tipici locali, organizzato in collaborazione con l’associazione commercianti di Bagaladi.

La piantina di ulivo

Infine è prevista la messa a dimora di una piantina di ulivo nella villetta antistante il municipio.

L’organizzazione fa sapere che l’incontro dibattito, in caso di maltempo, si terrà nell’aula consiliare del palazzo municipale, invece che in Piazza Jacopino.

Angelo Curatola

Angelo Curatola