S. Filippo Neri Favazzina- Futsal Lady Macellari 1-7

S. Filippo Neri Favazzina- Futsal Lady Macellari 1-7

futsal lady

futsal lady

S.FILIPPO NERI FAVAZZINA: DEFRANCO T. CIMAROSA SANTAGATI, SANTINO C., RUSSO, PECORA, SANTINO S, ERRICO, BRIGANTI, CATALANO, MORTELLITI, DEFRANCO A.

FUTSAL LADY MACELLARI: NOCITO, PUCINOTTI, GANGEMI, DE LEO, GUALTIERI K., POLITI, IERO, DIANO I.,CICCIù, SICLARI, DIANO F., GALTIERI S.

Perentorio risultato esterno per il Futsal Lady Macellari di mister Nino Zumbo, che in una splendida domenica “invernale”, per modo di dire, si impone sul campo del S.Filippo Neri Favazzina con il risultato di 1-7, risultato che lascia già immaginare quanto De Leo & C. , abbiano dominato per tutto l’arco della partita e come le ragazze abbiano reagito alla sconfitta della passata giornata e alle critiche settimanali.
Si tratta della seconda vittoria, tutte e due in trasferta, per la “Celeste” di Macellari ( per l’occasione in divisa promo ASSOCIAZIONE ANGELI BIANCHI), che si porta a quota 6 in classifica, ma veniamo all’incontro: partenza controllata e con qualche cambio tattico, Zumbo propone un quartetto “anomalo”, senza un pivot di ruolo, ma con quattro donne di movimento ed il tutto gli renderà atto di un ottima e azzeccata scelta, infatti al settimo Iero, oggi nei panni di uomo più offensivo, regala il gol del vantaggio insaccando dal limite dell’aria piccola.
Unica azione di nota nei primi 25′ minuti del Favazzina, la raccontiamo intorno alla metà del tempo, due contrasti e imbucata centrale con finale in rete per le ragazze di mister Tedesco, che vale 1-1 temporaneo, ma Iero non ci stà ancora e su azione personale, iniziata dal centrocampo, finalizza e mette in rete per la sua doppietta personale e squadre al riposo.
Nella ripresa non c’è proprio partita per le ragazze di casa, rientro molto più cattivo di Nocito (schierata oggi come ottimo portiere d’emergenza) e compagne, trovano subito il 1-3 con il gol Sara Gualtieri, anche se subito dopo devono fare a meno dell’apporto di una molto più che valente Gangemi, uscita anzi tempo per un infortunio alla caviglia. Partita messa quasi al sicuro con la quarta rete di Siclari con un bel tiro dal 12 metri e match che scivola via, verso un risultato positivo in cui trovano la via del gol ancora Siclari con una bella palla piazzata sul secondo palo, Politi con una pronta e ottima chiusura dopo un’azione di Cicciù e con Federica Pucinotti, che sfrutta un ottimo di assist della più piccola delle sorelle Gualtieri, Katia, insaccando la settima rete che poi sancirà il risultato finale. Prima del triplice fischio del sign.Lopestino, rigore smagliato dal Favazzina, che mette a lato alla sinistra di Nocito.

Sono valsi in settimana i vari accorgimenti tattici e le varie strigliate di mister Zumbo, ottimo anche lui oggi nella gestione di squadra, si è vista finalmente una squadra cattiva, intelligente e soprattutto precisa e puntuale sotto porta, piccolo ma importante cavillo, che nelle partite passate non si era verificato. Nel godersi questi tre punti, la squadra augura una veloce e pronta guarigione a Marcella Gangemi, rimasta a terra per una brutta distorsione alla caviglia e ringrazia tutti gli sponsor e tutto il pubblico che segue con passione e interesse le gesta di questa piccola realtà, che pian pianino sta trovando la convinzione e l’equilibrio giusto per rimanere nei quartieri alti della classifica.

Category Sport

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Commenti

a noi piacciono i commenti
Non ci sono commenti puoi essere tu il primo commenta questo post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *