Domenico Pozzovivo investito e operato in Calabria

Domenico Pozzovivo investito e operato in Calabria

Domenico Pozzovivo, ciclista professionista, è stato investito da un’auto, mentre si stava allenando nella zona di Dipiginano, in provincia di Cosenza. Subito dopo l’incidente, il campione italiano è stato trasportato in ospedale e in seguito operato.

Incidente di Domenico Pozzovivo

Domenico Pozzovivo, dopo l’incidente, è stato trasportato all’Ospedale Annunziata nel capoluogo bruzio. Il corridore, originario di Policoro, ha subito l’operazione alla tibia. Per lui purtroppo anche danni al gomito.

Da segnalare la frattura diafisaria dell’osso della gamba. Tuttavia, l’intervento immediato gli consente già di muovere la gamba. Tra una quindicina di giorni potrà rimettersi autonomamente in piedi.

Sul gomito, invece, si è intervenuti con una pulizia approfondita della ferita ed una riduzione della frattura pluri frammentata ed esposta.
Pozzovivo ha riportato anche una ferita al mento, suturata dall’equipe medica. L’operazione è stata effettuata dal primario del reparto di ortopedia Gualtiero Cipparrone. Il team medico gli ha praticato un «osteosintesi con chiodo endomidollare bloccato» per rimettere in asse la gamba. 

Le prime parole

”Hanno messo fine alla mia carriera”. Sono le poche parole che Domenico Pozzovivo ha detto in una drammatica telefonata fatta subito dopo essere stato investito alla moglie Valentina Conte. La donna è in ospedale, al fianco del marito.

“È dolorante, è fuori pericolo ma la situazione è seria” ha detto la moglie. Stamani, quando si è svegliato, ha chiesto solo «fatemi tornare a casa».

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora anche come Digital Content