Novità Giunta Regionale: assegnazione e rotazione di deleghe

Novità Giunta Regionale: assegnazione e rotazione di deleghe

Novità Giunta Regionale, Oliverio: “Ho inteso procedere all’assegnazione e rotazione di alcune deleghe in settori importanti, nei quali sono stati realizzati risultati rilevanti”.

Novità Giunta Regionale: assegnazione e rotazione di deleghe

Il Presidente della Giunta della Regione Calabria,  Mario Oliverio ha proceduto all’assegnazione e rotazione di alcune deleghe. In particolare, ha attribuito al vicepresidente Francesco Russo la delega alla Programmazione nazionale e comunitaria e ai programmi speciali dell’U.E. oltre a quelle già presenti della ZES; della Logistica e del Sistema portuale e “Sistema Gioia Tauro”; all’assessore Maria Francesca Corigliano la delega dell’Università e alta formazione oltre a quelle dell’Istruzione e Attività Culturali; all’assessore Mariateresa Fragomeni la delega dello Sviluppo economico oltre a quelle del Bilancio e delle Politiche per il Personale.

Commento di Oliverio

“Nell’ottica di una messa a punto dell’organizzazione del lavoro della Giunta – ha detto il presidente Mario Oliverio – al fine di dare ulteriore impulso all’attività amministrativa della Giunta stessa; ho inteso procedere all’assegnazione e rotazione di alcune deleghe in settori importanti; nei quali nel corso degli ultimi anni si sono realizzati risultati rilevanti che possono essere ulteriormente rafforzati nell’ultimo anno della legislatura”.

Conclusioni

“Penso – ha aggiunto – alla rendicontazione del POR 2014-2020 alla scadenza del 31 dicembre ultimo scorso, per il quale si sono raggiunti e superati i target di spesa assegnati dalla U.E; penso all’accelerazione della spesa nel campo dello sviluppo industriale con il completamento delle procedure di attivazione della ZES; dell’avvio dei contratti di sviluppo e degli interventi previsti dalla legge 181 nelle aree di crisi industriale. O ancora, al bando in corso per le imprese artigiane; penso ai finanziamenti e alle attività in corso nel settore della ricerca universitaria e del diritto allo studio”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *