Roccella Ionica, spari contro un negozio di un parrucchiere

Roccella Ionica, spari contro un negozio di un parrucchiere

Poco prima dell’alba, una persona non ancora indentificata, ha sparato, a distanza ravvicinata a scopo intimidatorio, un colpo di pistola contro la porta d’ingresso di un negozio di parrucchiere. L’esercizio commerciale è nella zona centrale di Roccella Ionica.

Il proiettile, proprio perché sparato da distanza ravvicinata, ha gravemente danneggiato, pur essendo antisfondamento, tutto il vetro della porta d’ingresso del negozio. A denunciare l’intimidazione subita ai carabinieri della locale Stazione di Roccella Jonica è stata la stessa titolare dell’esercizio commerciale.
Sul luogo del danneggiamento gli investigatori, che hanno avviato le indagini per risalire all’autore dell’intimidazione, hanno trovato l’ogiva del proiettile esploso da una pistola di medio calibro.

Era da tempo che nella cittadina non accadevano intimidazioni di questo genere. Naturalmente non si può pensare che qualche criminale da quattro soldi, può disturbare il sonno di un onesto lavoratore che quotidianamente si alza la mattina per portare il pane alle propria famiglia. Oramai i sofisticati sistemi di videosorveglianza  sono disseminati in ogni angolo della città, quindi o pesto o tardi il vile gesto avrà un volto con un nome e cognome e dovrà risponderne in prima persona.