RC,ordine dei medici, assegnazioni incarichi di assistenza primaria

RC,ordine dei medici, assegnazioni incarichi di assistenza primaria

L’Ordine dei medici e degli odontoiatri della provincia di Reggio Calabria esprime la sua grande soddisfazione per il conferimento dell’incarico di assistenza primaria a tempo indeterminato, avvenuto nell’auditorium dello stesso Ente, a ventinove medici che andranno, quindi, ad operare nelle zone carenti della provincia reggina.

Finalmente si è arrivati a questa assegnazione – ha evidenziato il Dottore Pasquale Veneziano, presidente dell’Ordine dei medici e degli odontoiatri della provincia di Reggio Calabria – grazie anche all’impegno della dottoressa Lucia Di Furia, commissario straordinario dell’Asp che si è spesa per questo progetto, ed anche grazie all’insistenza del consigliere dell’Ordine, dottore Francesco Biasi, il quale ha pressato costantemente l’amministrazione della stessa Asp per questo tipo di assegnazione. Si tratta davvero di un passaggio importante, direi fondamentale per tante zone della nostra provincia rimaste senza assistenza medica. Una situazione davvero preoccupante per migliaia di persone rimaste senza medico di base e che adesso sembra pian piano risolversi grazie all’impegno ed alla sensibilità degli organi istituzionali preposti.

Ventinove medici di medicina generale, i cosiddetti medici di base, andranno a ricoprire il proprio ruolo in tutte quelle zone carenti della provincia reggina – rimarca il dottore Filippo Carrozza, direttore dell’ufficio Gestione Risorse Umane dell’Asp – da diversi anni non si effettuano queste coperture ma adesso abbiamo ripreso e stiamo andando avanti in maniera spedita con questo lavoro.