Portigliola, Unità Nazionale e Forze Armate

Portigliola, Unità Nazionale e Forze Armate

Portigliola – Oggi alle ore 10,00, presso il monumento adiacente il palazzo Municipale, in occasione della Festa dell’unità nazionale e della Giornata delle forze armate e del combattente è in programma la cerimonia dell’alzabandiera eseguita dai marinai della Capitaneria di Porto di Roccella Jonica e la deposizione di una corona di alloro.

La cerimonia, che ricorre anche nel 74esimo anniversario della Carta costituzionale, rappresenta l’occasione per sottolineare “l’eroismo dei nostri soldati, che combatterono e caddero fino al raggiungimento della vittoria”.
Nel messaggio della Commissione Straordinaria, viene fatto riferimento “all’orgoglio del popolo e dei militari italiani che, con la lotta al nazifascismo, hanno restituito libertà e dignità al Paese” e viene, altresì, evidenziata l’importanza “di trasmettere alle giovani generazioni la Memoria storica come monito e testimonianza affinché non si ripetano più gli orrori del passato”.
Il messaggio si conclude manifestando “riconoscenza alle Forze armate, presidio delle istituzioni repubblicane, e a tutti i nostri militari impegnati nell’adempimento del proprio dovere in Italia e all’estero”.

 IL PROGRAMMA

Ore 08.30 Ritrovo delle Autorità Civili e Militari e dei Rappresentanti delle Istituzioni Scolastiche in Piazza Padre Pio e formazione del Corteo verso la Chiesa di San Nicola di Bari per assistere alla Cerimonia religiosa.
Ore 10.00 Cerimonia dell’Alzabandiera, deposizione della corona di alloro al Monumento ai Caduti e Dispersi di tutte le guerre adiacente al Municipio e apposizione di un cuscino alla lapide murale commemorativa dei Caduti della Prima guerra mondiale. Esecuzione del “Silenzio”. Benedizione e lettura della “Preghiera della Patria”;
Ore 10.30 Lettura messaggio della Commissione Straordinaria.