Locri, medaglia argento per Cardillo AL Powerlifting

Locri, medaglia argento per Cardillo AL Powerlifting

Tutto pronto per le finali della 6 gara nazionale open di powerlifting classic maschile Powerlifting a Milano, al Palafipl. Di nuovo Locri sarà protagonista con il coach Marco Bartone che accompagnerà l’atleta Salvatore Matteo Cardillo. Cardillo si è reso già protagonista lo scorso luglio in una delle competizioni più importanti in ambito powerlifting sempre a Milano, ottenendo la medaglia d’argento.

E da Locri arrivano i complimenti dal sindaco Giovanni Calabrese e dall’assessore alle politiche giovanili, Domenica Bumbaca, che si complimenta per lo spirito di abnegazione in una disciplina dove la forza non è solo fisica ma anche mentale. Orgogliosi amici e familiari che seguiranno Cardillo fino a Milano per tifare per lui. Oggi si parte  carichi di entusiasmo per sfidare i giganti nella competizione nazionale.

La gara – spiega il suo allenatore Bartone- si componeva di 3 alzate (Esercizi), Squat, Panca piana e Stacco da terra, con l’obbiettivo di sollevare il massimo carico possibile in ciascuna di esse. Per ciascun esercizio si possono effettuare 3 prove (tentativi) dove in ciascuna di esse si ricercherà il raggiungimento di un carico sempre più elevato. Una bella soddisfazione – afferma il coach che già aveva visto il podio lo scorso giugno con l’atleta locrese Dario Milicia -. Ho iniziato ad allenare Salvatore Matteo Cardillo (ragazzo di Locri di 19 anni) alcuni mesi fa, è un ragazzo molto forte e questo è già una buona base. Abbiamo iniziato questo percorso insieme senza grandi aspettative ma con l’obbiettivo di dare il 100% in ogni singolo allenamento. Nel giro di pochi mesi sono arrivati buoni risultati ed in poco lo squat è aumentato di 40 kg, la panca e lo stacco di 25Kg. A questo punto decisi di iscrivere Salvatore alla gara nazionale di Powerlifting, nella categoria -105Kg junior.  In gara Salvatore Matteo ha dimostrato una prestazione senza eguali.

Racconta Bartone: Ha saputo gestire a pieno l’emozione e ha mantenuto la concentrazione e la voglia di vittoria fino all’ultimo sollevamento. Ha chiuso la gara con 270Kg di squat, 180kg di panca e 287.5Kg di stacco e un totale (somma di kg delle tre alzate) pari a 737.5Kg che lo ha piazzato al secondo posto in classifica guadagnandosi quindi una medaglia d’argento. La sfida è stata molto combattuta – dichiara il giovanissimo atleta locrese Cardillo- in gara vi erano decine di atleti provenienti da tutta Italia, la maggior parte con molta esperienza in ambito agonistico. Non ci fermeremo di certo a questo risultato seppur importantissimo – dicono i due- infatti si parte oggi nuovamente a Milano per l’imminente competizione nazionale.