Primi piatti

Polenta piccante

Fate bollire in un tegame (possibilmente di rame) 2 litri di acqua con un pizzico di sale e l’olio, unitevi la farina a pioggia e cominciate a mescolare con una

Strozzapreti con polpette

Prima di tutto preparate la salsa di pomodoro come di consueto. In una terrina versate la carne, la mollica di pane, il formaggio, l’aglio e il prezzemolo tritati, il pepe

Maccheroni alla tamarra

Impastate la farina con un pizzico di sale e l’acqua necessaria per avere una pasta consistente, che lascerete riposare per 30 minuti. Dividetela quindi in panetti e da questi ricavate dei

Millecosedde

Mettete tutti i legumi a bagno in acqua fredda per un giorno. Se usate i funghi secchi, mettete anch’essi a bagno per un paio d’ore. Al momento della preparazione mondate

Risotto alla zucca

In una pentola larga fate scaldare l’olio e poi fate imbiondire la cipolla precedentemente tritata. Subito dopo aggiungete la pancetta a dadini e fatela rosolare per qualche secondo. Nel frattempo,

Tagliatelle al ragù di carciofi

Pulite i carciofi privandoli dei gambi, delle foglie più dure e delle punte, divideteli a metà, eliminate l’eventuale peluria interna, tagliateli a spicchi sottili e metteteli in acqua acidulata con

Pasta all’uso di Bagnara

Togliete la pelle al pesce spada, poi tagliate a dadini minuti la carne. Sbollentate i pomodori, pelateli, privateli dei semi e tagliate la polpa a filetti. Pelate l’aglio, eliminate il

Fusilli alla silana

Imbiondite in una padella con l’olio lo spicchio d’aglio intero; toglietelo, unite la cipolla tritata e insaporite per qualche minuto il capocollo tagliato a dadini e i funghetti scolati dell’olio

Fagioli saltati con la ‘nduja

Cuocete i fagioli per il tempo necessario (se avete la possibilità è preferibile cucinarli in pentola sul fuoco a legna). Mettete l’olio e la cipolla tagliata a pezzi sottili in

Rigatoni con salsiccia

Sbriciolate la salsiccia e passatela in padella senza condimenti, quando sarà ben asciutta, versate il di vino e lasciate evaporare, dopodichè, aggiungete un pò d’olio e lasciate soffriggere coprendo con il