CATTOLICA,BRONZI DI RIACE DA RHEGION AI GIORNI NOSTRI

CATTOLICA,BRONZI DI RIACE DA RHEGION AI GIORNI NOSTRI

 

L’ Associazione Turistica Proloco Città di Reggio Calabria ha celebrato con il Club Lions di Cattolica il cinquantesimo anniversario del ritrovamento dei due mitici guerrieri. Nell’elegante sala del “Garden” di Morciano di Romagna,su iniziativa del Club Lions della splendida città romagnola in collaborazione con l’associazione Turistica Proloco Città di Reggio Calabria, sono stati degnamente celebrati i due capolavori simbolo della civiltà magno greca, gelosamente custoditi nel Museo Archeologico di Reggio Calabria.

Seguendo il cerimoniale Lions, il vulcanico Presidente del club di Cattolica, Dott. Nicola Battistoni, dopo l’esecuzione degli inni americano, europeo e italiano, ha aperto i lavori salutando i graditi ospiti dei club Lions di Riccione, Rimini, Cattolica e Gabicce Mare con i rispettivi Presidenti Luigi Ortolani, Carla Amadori e Agostino Vastante. Quindi i Sindaci, Prof. Giorgio Ciotti di Morciano di Romagna, Filippo Sica di Montefiore e Massimo Giorgi di Mondaino, dopo aver salutato i convenuti, hanno ringraziato i promotori per aver organizzato un evento di grande valenza culturale.

Subito dopo il Presidente Giuseppe Tripodi dell’associazione Turistica Proloco Città di Reggio Calabria, mediante un pregevole e interessante documentario, ha illustrato ai partecipanti le meraviglie della città dello stretto e i suoi favolosi tesori. Successivamente, il Prof. Diego Geria ha trattato , davanti a un’attenta e erudita platea, mediante l’ausilio di alcune suggestive slide:”Rhegion e i Bronzi di Riace”.

Il docente reggino ha quindi tracciato un interessante percorso storico evidenziando l’importanza della civiltà greca e della Magna Grecia, la grandezza di Rhegion nell’epoca d’oro e le più autorevoli tesi riguardo i misteri e il valore storico, artistico e culturale dei Bronzi, patrimonio dell’umanità e simbolo della civiltà greca e dei suoi valori oggi mirabilmente sanciti dalla nostra Costituzione.

La bella serata, accuratamente organizzata anche con il prezioso contributo della Signora Alessandra Simonazzi, è proseguita con una raffinata cena durante la quale gli ospiti hanno gustato le delizie della cucina romagnola.

Grande apprezzamento è stato espresso dai partecipanti e in particolare dai tre Sindaci e dai Presidenti dei Club Lions nei confronti del Presidente Giuseppe Tripodi e del Prof. Diego Geria per aver fatto conoscere e apprezzare Reggio Calabria e i suoi inestimabili tesori, suscitando in tutti i convenuti il desiderio di visitare al più presto la Città della Fata Morgana.

I Bronzi, a Cattolica, oltre a essere i protagonisti di un interessante evento di grande valenza culturale, sono stati, per l’occasione, gli ambasciatori di Reggio Calabria grazie ai quali dalla Romagna giungeranno nella nostra città tanti graditi ospiti.