Il Presidente INA Festicini augura buon lavoro alla Premier Meloni

Il Presidente INA Festicini augura buon lavoro alla Premier Meloni

 

Il Presidente dell’Istituto Nazionale Azzurro, Cav. Dott. Lorenzo Festicini, al seguito della procedura di giuramento del nuovo Governo al Quirinale, ha espresso l’augurio di buon lavoro alla presidente del Consiglio Giorgia Meloni ed ai suoi ministri. “È con immensa stima – dichiara Lorenzo Festicini-. Voglio esprimere le mie più sincere felicitazioni per l’incarico che è la premier Giorgia Meloni ha assunto”.

Anche il presidente dell’Istituto Nazionale Azzurro è stato (come del resto a tante altre personalità del mondo della Chiesa) dell’opinione che con un Presidente del Consiglio donna si dà inizio a una nuova pagina di storia della nostra Repubblica, una pagina che con ogni ragione aprirà le porte a nuove prospettive. Lo stesso Festicini ha continuato esortando i neo-eletti a svolgere il loro mandato al servizio delle povere anime bisognose di sostegno, soprattutto economico, nella visione dell’amore e a tutela dei diritti umani.

Il lavoro, il crollo demografico italiano, le aspettative degli anziani, il degrado ambientale, la crisi energetica, la carenza di posti di lavoro, l’integrazione dei migranti, la semplificazione nelle procedure burocratiche, sono alcuni delle principali argomentazioni su cui, secondo Festicini, si dovrebbe concentrare il nuovo Governo. E poi la guerra in Ucraina che, oltre ad aver mietuto tante vite, sembra destinata a spingere l’umanità dentro un baratro senza via di fuga. Ebbene, nell’augurare un buon inizio di lavori a tutti i membri del Neo-Governo, l’Istituto Nazionale Azzurro, sente di poter assicurare che non farà mancare la sua collaborazione per una politica costruttiva e di grande crescita, che mira, anzitutto, al bene del Paese, alla salvaguardia e la tutela dei diritti umani.