MENU
 
AZIENDE
BERGAMOTTO
CALABRIA IN CIFRE
CONTATTACI
CUCINA CALABRESE
DETTI E CANZONI
PUBBLICIZZATI
GUARDA DOVE SIAMO
LOCALITA'
MANDACI DEI CONSIGLI
MANIFESTAZIONI

MUSEI & ARCHEOLOGIA

NOTIZIE & STAMPA
RADIO CALABRESI
SEGNALACI EVENTO
VARIO
LINK
ITINERARI
 
HOME
 
 
 
 
 
 
 
>FOTO
>UNIVESITA' DI REGGIO CAL.
 
 
 
 
cerca con google
 

20 milioni per settore avicolo
Decreto del Governo

 

"Con il decreto firmato diamo una risposta concreta alle aspettative dei produttori del settore avicolo, dando il via al ritiro e al rimborso delle carni invendute e garantendo così un decisivo sostegno all'intero comparto, ingiustamente penalizzato dall'allarme causato dall'influenza aviaria". Lo ha detto il ministro delle politiche agricole e forestali Gianni Alemanno in merito al decreto del Mipaf, che stabilisce le modalità di attuazione di alcune misure previste dalla legge 244 del 30/11/05 sull'influenza aviaria. In particolare il provvedimento fissa le modalità attraverso cui prevedere il sostegno ai produttori attraverso il ritiro della carne di pollame invenduta. Grazie al provvedimento odierno l'Agenzia per le erogazioni in agricoltura (Agea) è autorizzata ad acquistare fino a 17.000 tonnellate di carne di pollame, da destinare poi ad aiuti alimentari, per un totale di 20 milioni di euro. Tutti gli interessati al rimborso potranno presentare richiesta di conferimento per un quantitativo minimo di prodotto pari a 0,5 tonnellate e un quantitativo massimo non superiore a 2000 tonnellate. Sono considerate valide le offerte di prodotto presentate da quanti, iscritti al registro delle imprese della camera di commercio, abbiano operato nel settore dell'allevamento e della lavorazione del pollame da almeno 12 mesi precedenti l'entrata in vigore del decreto.
Anche il ministro francese dell'agricoltura Dominique Bussereau ha promesso di mettere in atto "in tempi brevissimi" un piano di aiuto alla filiera avicola di circa 6 milioni di euro. In particolare il governo finanzierà una nuova campagna pubblicitaria, dopo quella che era stata fatta prima delle feste di fine anno. Gli industriali dovrebbero beneficiare di un finanziamento della cassa integrazione, di sgravi fiscali e di "rinvii delle scadenze di tasse ed imposte", secondo il ministero. Per gli allevatori, le misure saranno decise in concertazione con le loro organizzazioni, ha aggiunto bussereau, che ha ricordato che la francia ha chiesto a bruxelles, cosi' come altri paesi, di stanziare agli aiuti per la filiera avicola europea in crisi.

Agrigiornale – 20/01/06

 

Google
 
Web www.ntacalabria.it
 

 
 
Prodotti tipici !! Hai dei prodotti che vorresti vendere ? Vuoi comprare dei prodotti ?
 
Tipicals è l'opportunità che fa per te!!!sei interessato ?? ..... contattaci...
 
 
 
 
 
HOME
AMBIENTE
LEGGI LA POSTA
 
 
foto trattori
foto trattori
foto trattori
 
 
 
giochi on-line il nuovo servizio di ntacalabria, in collaborazione conmegghy.com
 
 
 
Grazie a tutti quelli che fino ad oggi hanno visitato il sito ed hanno dato buoni  consigli per l'ampliamento ed il miglioramento del servizio !
Nta Calabria Copyright 2001 (ntacalabria) Tutti i diritti riservati