MENU
 
AZIENDE
BERGAMOTTO
CALABRIA IN CIFRE
CONTATTACI
CUCINA CALABRESE
DETTI E CANZONI
PUBBLICIZZATI
GUARDA DOVE SIAMO
LOCALITA'
MANDACI DEI CONSIGLI
MANIFESTAZIONI

MUSEI & ARCHEOLOGIA

NOTIZIE & STAMPA
RADIO CALABRESI
SEGNALACI EVENTO
VARIO
LINK
ITINERARI
 
HOME
 
 
 
 
 
 
 
>FOTO
>UNIVESITA' DI REGGIO CAL.
 
 
 
 
cerca con google
 

Ue, strategia per il benessere animale

Diletta Cherra

Lo scorso 23 gennaio la Commissione Ue ha adottato il nuovo Piano d'azione per il miglioramento del benessere animale. Cinque gli ambiti d'azione individuati: norme minime relative al benessere degli animali, promozione della ricerca e dei metodi alternativi alla sperimentazione animale, introduzione di indicatori standardizzati di benessere, addestramento professionale di operatori e consumatori relativamente al benessere animale, sostegno delle iniziative internazionali a favore della protezione animale.

Migliorare, entro i prossimi cinque anni, la protezione e il benessere degli animali attraverso anche una revisione delle regole comunitarie in materia. Con questo obiettivo la Commissione europea ha adottato, lo scorso 23 gennaio, un nuovo piano d'azione destinato appunto a chiarire la legislazione europea relativa al benessere animale e ad avanzare proposte al riguardo.
Il Piano d'azione mira inoltre a garantire, in conformità al protocollo sulla protezione e il benessere animale annesso al Trattato sull'Unione europea, che il benessere degli animali venga effettivamente preso in considerazione anche negli ambiti connessi, quali l'agricoltura, l'ambiente, la ricerca e le sperimentazioni chimiche. "La protezione e il benessere degli animali - ha dichiarato Markos Kyprianou, commissario ue per la Salute e la Tutela dei consumatori - sono infatti essenziali non solo per evidenti ragioni etiche e morali ma anche per la salute animale e la qualità degli alimenti".
Basandosi dunque su consigli suggeriti dai consumatori, dagli ambienti scientifici e dalle organizzazioni internazionali, la Commissione ha così definito per il 2006-2010 il nuovo piano e identificato cinque grandi ambiti d'azione. Il Piano d'azione propone che le norme minime relative al benessere animale attualmente in vigore siano rimosse in tutta l'Unione europea in base alle ultime evidenze scientifiche oni comunitarie.
La promozione della ricerca e dei metodi alternativi alla sperimentazione animale è invece il secondo settore d'azione definito dalla Commissione che nel Piano propone, a tal fine, la creazione di un centro o laboratorio europeo come punto di riferimento per il coordinamento, la raccolta e lo scambio di informazioni sulle ricerche e le attività inerenti il benessere animale.
Il terzo ambito prevede l'introduzione di indicatori standardizzati di benessere, grazie ai quali i sistemi di produzione che applicano delle norme superiori di benessere possano essere debitamente riconosciuti, nonché la creazione di un marchio comunitario per quei prodotti la cui elaborazione sia stata ottenuta nel rispetto delle norme specifiche del benessere degli animali.
Il Piano prevede infine il miglioramento dell'informazione di operatori professionali e dei consumatori relativamente al benessere degli animali, attraverso iniziative comuni quali la creazione di una piattaforma d'informazione per il benessere animale e l'introduzione di strategie migliorative concernenti l'etichettatura, i marchi e la comunicazione, e, da ultimo, il sostegno delle iniziative internazionali a favore della protezione animale e la collaborazione con alcune organizzazioni internazionali quali l'OIE (l'Organizzazione mondiale per la salute animale).

Aiol – 24/01/06

 

Google
 
Web www.ntacalabria.it
 

 
 
Prodotti tipici !! Hai dei prodotti che vorresti vendere ? Vuoi comprare dei prodotti ?
 
Tipicals è l'opportunità che fa per te!!!sei interessato ?? ..... contattaci...
 
 
 
 
 
HOME
AMBIENTE
LEGGI LA POSTA
 
 
foto trattori
foto trattori
foto trattori
 
 
 
giochi on-line il nuovo servizio di ntacalabria, in collaborazione conmegghy.com
 
 
 
Grazie a tutti quelli che fino ad oggi hanno visitato il sito ed hanno dato buoni  consigli per l'ampliamento ed il miglioramento del servizio !
Nta Calabria Copyright 2001 (ntacalabria) Tutti i diritti riservati