Gravi intimidazioni nel vibonese

Gravi intimidazioni nel vibonese

Intimidazioni nel Vibonese. Proiettili contro una tabaccheria ed un rivenditore edile: avviate le indagini da parte dei Carabinieri.

Intimidazioni nel vibonese, i dettagli

La notte scorsa alcuni colpi di pistola sono stati indirizzati contro una tabaccheria ed anche una rivendita di materiali per l’edilizia. Entrambe le strutture sono site a poca distanza l’una dall’altra, lungo la Statale 18, nella zona di Vena di Ionadi (Vibo Valentia).

La saracinesca della tabaccheria ha ricevuto ben 7 colpi di pistola, mentre altri 6 colpi hanno causato danni all’ingresso del rivenditore edile.

Sul luogo dell’accaduto sono giunti i carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia. Dopo gli accertamenti, i militari hanno avviato le indagini del caso per cercare di risalire ai responsabili. Al vaglio dei carabinieri anche le immagini degli impianti di videosorveglianza della zona.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *