MENU
AZIENDE
BERGAMOTTO
CALABRIA IN CIFRE
CONTATTACI
CUCINA CALABRESE
DETTI E CANZONI
PUBBLICIZZATI
GUARDA DOVE SIAMO
LOCALITA'
MANDACI DEI CONSIGLI
MANIFESTAZIONI

MUSEI & ARCHEOLOGIA

NOTIZIE & STAMPA
SEGNALACI EVENTO
VARIO
LINK
ITINERARI
 
HOME
 
 
 
 
 
 
 
>FOTO
>UNIVESITA' DI REGGIO CAL.
 
 
 
 
cerca con google
 
SFONDI PC FREE
 

Preghiere varie


Prima e dopo i pasti

Signore, che ci doni la gioia
di stare attorno a questa tavola,
radunaci tutti un giorno al banchetto del cielo.
Benedici, Signore, questa mensa
e tutti coloro che l'hanno preparata
e aiutaci a condividere il nostro pane
con coloro che non ne hanno.
Signore, grazie per i tuoi doni,
grazie per questo cibo,
che ci permette di meglio servirti
in ognuno dei nostri fratelli.
Signore, ti ringraziamo
per la gioia di essere riuniti
attorno a questa tavola;
non permettere che in nessuna famiglia
manchi il tuo amore.

Prima e dopo un lavoro

Ispira le nostre azioni, Signore,
e accompagnale con il tuo aiuto,
perché ogni nostra attività
abbia sempre da te il suo inizio
e in te il suo compimento.
Per Cristo nostro Signore.
Amen.

Prima di un incontro

O Signore, manda a noi il tuo Spirito
perché illumini le nostre menti
e le renda disponibili alla verità.
Così sapremo ascoltare gli altri
con attenzione, simpatia, fiducia e umiltà,
e rispondere con rispetto, con calma e sincerità.
Ti preghiamo:
fa' che la divergenza di opinioni
non intacchi la stima e l'amore vicendevoli.

Nel dubbio

Quando il dubbio ci assale
Signore, accresci la nostra fede.
Quando siamo avviliti e scoraggiati,
Signore, accresci la nostra fede.
Quando vediamo i cattivi star bene
e i buoni soffrire,
Signore, accresci la nostra fede.
Quando crediamo al "denaro" e non a te,
Signore, accresci la nostra fede.
Quando non riusciamo a leggere la nostra vita
alla luce della tua Parola,
Signore, accresci la nostra fede.
Quando nel dolore siamo tentati di ribellarci a te,
Signore, accresci la nostra fede.
Signore, perché possiamo credere che tu
ci ami nonostante tutto,
Signore, accresci la nostra fede.

Per qualunque necessità

O Dio, onnipotente e misericordioso,
ristoro nella fatica,
sostegno nella debolezza,
conforto nel pianto,
ascolta la preghiera che,
coscienti delle nostre colpe,
rivolgiamo a te:
salvaci dalle angustie presenti
e donaci un sicuro rifugio
nella tua misericordia. Amen.

Signore insegnaci ad amare

Signore, insegnaci a non amare noi stessi,
a non amare soltanto i nostri,
a non amare soltanto quelli che ci amano.
Insegnaci a pensare agli altri
ed amare in primo luogo
quelli che nessuno ama.
Signore, facci soffrire
della sofferenza altrui.
Facci la grazia di capire
che ad ogni istante
mentre noi viviamo una vita troppo felice
protetta da te, ci sono milioni di esseri umani,
che pure sono tuoi figli e nostri fratelli,
che muoiono di fame,
che muoiono di freddo.
Signore, abbi pietà
di tutti i poveri del mondo.
Abbi pietà dei lebbrosi,
ai quali tu così spesso hai sorriso
quand'eri su questa terra;
pietà dei milioni di lebbrosi,
che tendono verso la tua misericordia
le mani senza dita,
le braccia senza mani.
E perdona a noi di averli,
per una irragionevole paura,
abbandonati.
E non permettere più, Signore,
che noi viviamo felici da soli.
Facci sentire l'angoscia
della miseria universale,
e liberaci da noi stessi. Amen.

Signore, tu ci chiami

Signore, tu ci chiami a seguirti.
ti rivolgi ad ognuno di noi,
ma noi abbiamo paura.
Tu ci mandi in tutto il mondo
e noi mettiamo il catenaccio
alle nostre porte.
Tu ci spingi a prendere il largo
e noi ancoriamo la barca in porto.
Scuoti il torpore
della nostra indifferenza.
Accendi nel nostro cuore
il fuoco della tua audacia.
Apri le nostre orecchie
alle grida dei fratelli:
donaci fame e sete di giustizia.
Spingi i nostri passi sulle strade
dove l'uomo lavora e ama,
soffre e spera.
Insegnaci a cercarti con pazienza,
donando a tutti la tua Parola.

Per il Consiglio pastorale

Signore Dio,
abbiamo alcune donne e uomini
della nostra parrocchia,
che nel consiglio pastorale parrocchiale
hanno il compito di prestare
un servizio più qualificato per il nostro bene.
Rendili responsabili nell'agire,
coraggiosi a manifestare la loro opinione,
capaci di agitare idee
e di promuovere iniziative,
perché la nostra parrocchia
diventi più viva.
Concedi loro volontà sincera
di essere utili alla comunità,
tempo per realizzare i tuoi piani,
comprensione per le necessità di tutti,
e pazienza quando le cose
non procedono come si vorrebbe.

Preghiera dell'anziano

Signore,
benedici coloro che comprendono
il mio passo esitante e la mia mano tremante.
Benedici coloro che sanno
che i miei orecchi ascoltano con fatica.
Benedici quelli che sanno accettare
la mia vista affaticata
e il mio spirito intorpidito.
Benedici chi, opportunamente, sa farmi
ricordare momenti felici della vita passata.
Benedici quelli che fanno di me
un essere amato, rispettato, assistito.
Benedici chi mi aiuta
a portare ogni giorno la mia croce.
E infine, Signore,
benedici quelli che sanno addolcire i giorni
che mi rimangono prima di raggiungerti,
o Padre.

Per tutti i defunti

O Dio, il cui unico Figlio nel mistero della Pasqua è passato da questo mondo alla gloria del tuo regno, concedi ai nostri fratelli e sorelle defunti di condividere il suo trionfo sulla morte e di contemplare in eterno te, Padre, che li hai creati e redenti. Amen.

A San Giuseppe

A te, o beato Giuseppe, stretti dalla tribolazione ricorriamo e fiduciosi invochiamo il tuo patrocinio insieme con quello della tua santissima Sposa.
Deh! per quel sacro vincolo di carità che ti strinse all'Immacolata Vergine Madre di Dio, e per l'amore paterno che portasti al fanciullo Gesù, riguarda, te ne preghiamo, con occhio benigno la cara eredità che Gesù Cristo acquistò col suo sangue, e col tuo potere ed aiuto sovvieni ai nostri bisogni.
Proteggi, o provvido Custode della divina Famiglia, l'eletta prole di Gesù Cristo; allontana da noi, o Padre amatissimo, la peste di errori e di vizi che ammorba il mondo; assistici propizio dal cielo in questa lotta col potere delle tenebre, o nostro fortissimo protettore; e come un tempo salvasti dalla morte la minacciata vita del bambino Gesù, così ora difendi la santa Chiesa di Dio dalle ostili insidie e da ogni avversità, e copri ciascuno di noi con il tuo continuo patrocinio, affinché con il tuo esempio e con il tuo soccorso possiamo virtuosamente vivere, piamente morire e conseguire l'eterna beatitudine in cielo.
Amen.

sezione dedicata a mia nonna, Maria Elisabetta
Google
 
Web www.ntacalabria.it
 

pubblicizza la tua azienda sul sito è gratis...scopri come fare...contattaci!!

 
HOME
CARTINE STRADALI
CURRICULUM ON-LINE
FISCO
INFO DAL GOVERNO
Preghiere alla sacra famiglia  

Preghiere di ogni giorno

Preghiere del mattino
Preghiera del giorno
Preghiera della sera

La Via Crucis
Preghiere a Maria, Madre di Dio
Preghiere varie
Questa è la nostra fede. Questa è la fede della Chiesa
REGGIO CALABRIA
MELITO PORTO SALVO
 
 
giochi on-line il nuovo servizio di ntacalabria, in collaborazione conmegghy.com
 
 
Grazie a tutti quelli che fino ad oggi hanno visitato il sito ed hanno dato buoni  consigli per l'ampliamento ed il miglioramento del servizio !
 
 
 

Nta Calabria Copyright 2001

(ntacalabria) Tutti i diritti riservati