Tag "pecorino"

Penne con pecorino e ‘nduja

Ricetta a cura di Piero Cantore Da buon calabrese amo il peperoncino e di conseguenza i cibi piccanti. La ‘nduja ha molteplici usi in cucina ma il più conosciuto è

Torta di carne e melanzane

di Francesca Tripodi Eliminate il picciolo alle melanzane, sbucciatele, tagliatele a fette spesse 1/2 cm, infarinatele e friggetele in abbondante olio bollente ma non fumante; scolatele su carta assorbente. Soffriggete

Peperoni “ammollicati”

di Francesca Tripodi Lavate i peperoni, tagliateli a quarti ed eliminate i semi e le coste bianche interne. Friggeteli in una padella con l’olio ben caldo fin quando saranno ammorbiditi, scolateli e

Polpette di carne

di Francesca Tripodi  Lavate e tagliate fienemente  il prezzemolo insieme all’aglio. In una terrina amalgamate la carne, la mollica di pane ammollata in acqua tiepida e strizzata, il formaggio, il

Tortino patate, cipolle e pomodori

di Francesca Tripodi Pelate le patate, lavatele e tagliatele a fette rotonde di circa 1 cm di spesore. Affettate le cipolle e fatele appassire per 5 minuti con 2 cucchiai

Polpette di alici

di Francesca Tripodi Lavate e tritate finemente il prezzemolo; lavate sotto acqua corrente fredda le alici, tagliate le teste ed eliminate le viscere e poi le lische; asciugate i filetti

Fave con salsa all’aceto

di Francesca Tripodi Lavate le fave, spuntatele e con l’aiuto della punta di un coltellino affilato eliminate il filamento sul bordo dei baccelli, senza però aprirli. In una pentola portate

Olive farcite

di Francesca Tripodi Snocciolate le olive, lavatele e mettetene da parte 25. Le restanti mettetele nel tritatutto con la lonza tagliata a pezzi e il pecorino. Azionate e mettete il

Lasagne con polpettine

di Francesca Tripodi Impastate su una spianatoia la farina con un pizzico di sale e atnta acqua quanta ne occorre per ottenere un impasto omogeneo. Formate una palla e lasciate riposare

Tortiera di carciofi e patate

Private i carciofi delle foglie dure, del gambo e dell’eventuale fieno centrale; divideteli in spicchi e immergeteli in acqua e limone. Lessateli per qualche minuto in acqua salata e scolateli.