Tag "Archeologia e Storia"

Torna l’ ArcheoTrekking a Reggio Calabria del Giardino di Morgana

L’ Archeotrekking del Giardino di Morgana torna a Reggio Calabria con il nuovo anno. La terza edizione ripartirà il 7 gennaio 2018.  Un modo originale per riscoprire la nostra cultura millenaria e

Il Castello Aragonese di Reggio Calabria protagonista con “HistoriCal”

Si è tenuto ieri mattina l’incontro promosso dall’Associazione “HistoriCal”  nel plesso scolastico ” C. Scarfò” dell’I.C. “De Amicis – Maresca” di Locri (RC). Il dibattito è stato organizzato grazie all’impegno

“HistoriCal” incontra gli alunni del plesso “C. Scarfò” di Locri

Domani, 4 Aprile 2017 alle ore 11.00, il plesso “C. Scarfò” di Locri (RC), facente parte l’I.C. “De Amicis – Maresca” , grazie alla collaborazione della Dirigente Scolastica Dott.ssa Agata

Bova Marina, nasce l’associazione: “ArcheoDeri”

New Entry nel cosmo culturale locale: grazie all’impegno ed alla passione del Dr Franco Tuscano,Responsabile del Centro Studi Documentazione del Parco ArcheoDeri e di un gruppo di valenti giovani , si è costituita

Inaugurata a S. Ilario dello Ionio (RC) la mostra della Soprintendenza per i Beni archeologici della Calabria

Dodici pannelli illustrativi e preziosi reperti provenienti dal sito archeologico di Locri antica per ripercorrere il millenario legame tra gli uomini e gli animali. E’ stata inaugurata ieri, giovedì 2

Calabria Etica, alla scoperta di Motta Sant’Agata e “la valle del suono antico”

Prosegue a ritmi frenetici, il “lungo viaggio” di Calabria Etnica alla scoperta delle radici e delle tradizioni del territorio nostrano. Nei giorni scorsi, l’Associazione ha fatto tappa nella valle del

Cosenza, la natività di Bernini, ritrovata la testa della vergine

Sabato 4 settembre  prossimo, alle ore 19,30, ad Amantea (Cosenza), presso il Complesso Monumentale di San Bernardino, verrà restituito alla collettività un frammento disperso di un’opera d’arte di sommo rilievo.

Afrodite a Punta Stilo

Chiunque percorra la SS106 verso Taranto, superato il centro di Monasterace Marina, non può far a meno di notare le rovine antistanti il faro di Punta Stilo. I ruderi affioranti