Terza Categoria I, il punto dopo la 17^ giornata

Terza Categoria I, il punto dopo la 17^ giornata

as-bagaladi

as-bagaladi

Settimana incredibile quella appena archiviata con la testa della classifica che cambia nuovamente, a dimostrazione del fatto che non esiste una compagine capace di “ammazzare” il torneo.

Il Futsal Melito cade clamorosamente  a Casignana. I ragazzi di Mister Tripodi hanno chiuso il primo tempo sul due a zero con i gol di Tripodi e Ielo, ma nel secondo tempo il  Casignana è sceso in campo agguerritissimo e con Strati e una doppietta di Pacialeo è riuscito a rimontare e a portare a casa i tre punti. Il Futsal Melito con questa sconfitta, anche se deve recuperare la partita con la Scillese, viene scavalcato dal Ravagnese Gbi.

Sconfitta casalinga del tutto inaspettata, per due a zero, quella della  Pro Pellaro contro un Bagaladi in forte ripresa. I reggini sono scesi in campo convinti di fare un sol boccone dell’avversario ma i rossoverdi, con il recupero degli infortunati Mangiola Virgilio e Russo Antonio, hanno dimostrato di potersela giocare alla pari. I pellaresi hanno perso l’occasione di salire al secondo posto e vedono cosi la testa della classifica sempre più lontana. D’altro canto, il Bagaladi, con questi tre punti, sale a 22 punti riaccendendo la speranza, anche se pur minima, di accedere ai play off.

Ritorna alla vittoria il Ravagnese Gbi che con un secco tre a zero si sbarazza del Real Santo Stefano.  I reggini conquistano così la testa della classifica mentre gli aspromontani rimasti a quota 28 si fanno raggiungere in classifica dal Santo Stefano.

Vittoria importante per il Santo Stefano che porta a casa i tre punti contro il Santa Venere Gallina in una partita tiratissima. Gli aspromontani entrano di prepotenza nella corsa ai playoff raggiungendo le dirette concorrenti a quota 28.

Vittoria nei minuti finali per la Scillese che ha la meglio sul San Giorgio. La squadra di Scilla sale a 21 punti e se nel recupero di domani, contro il Futsal Melito, porterà a casa un risultato positivo potrà iniziare a pensare ai playoff.

Infine, pareggio casalingo per la Città di Reggio Calabria che si fa fermare sul due a due dal fanalino di coda del Melisconca.

 

Category Sport

Commenti

a noi piacciono i commenti
Non ci sono commenti puoi essere tu il primo commenta questo post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *