Serie B, Trapani-Crotone 1-0

Serie B, Trapani-Crotone 1-0

Trapani-Crotone 1-0

TRAPANI: Nordi, Garufo, Pagliarulo, Martinelli (2’st Terlizzi), Rizzato, Caccetta (32’st Iunco), Ciaramitaro, Dai’, Nizzetto, Mancosu, Abate (15’st Pirrone). A disp: A disposizione: Dolenti, Basso, Madonia, Priola, Pacilli, Gambino. All. Boscaglia

CROTONE: Gomis, Del Prete, Abruzzese, Ligi, Mazzotta, Crisetig, Matute (19’st Cataldi), Dezi, Bidaoui, Pettinari (30’st Ishak), Torromino (1’st Bernardeschi). A disp: Secco, Cremonesi, Pasqualini, Romanò, Galardo, Boniperti. All. Drago

Arbitro: Pasqua di Tivoli

Marcatori: 7’pt Abate (T)

Ammoniti: Del Prete (C), Martinelli (T), Dezi (C), Garufo (T), Mancosu (T), Crisetig (C)

Spettatori: 5726

Termina la striscia positiva di 5 risultati utili consecutivi per il Crotone che viene sconfitto dal Trapani. La squadra di casa passa in vantaggio al 7′ con Abate, che approfitta di un disimpegno errato di Gomis, e di testa firma l’uno a zero. Gli ospiti provano a reagire subito, ma il sinistro di Dezi termina alto. Trapani che si rende pericoloso con Caccetta, ma Gomis vola sulla conclusione del centrocampista trapanese e riscatta l’errore sul primo gol. Pitagorici vicini al pareggio con Torromino che ci prova direttamente da calcio piazzato, palla che termina di poco a lato. L’ultima occasione del primo tempo e’ per il Trapani con Mancosu.
La ripresa si apre subito con un cambio per i pitagorici: Bernardeschi per Torromino. Il Crotone vuole il pareggio e attacca alla ricerca della rete ma Bidaoui e Pettinari non riescono ad arrivare sulla palla per un soffio sugli inviti di Del Prete e Mazzotta. La ripresa e’ completamente di marca ospite, mentre i granata pensano solo ed esclusivamente a difendersi. Del Prete ci prova dalla lunghissima distanza sugli sviluppi di un corner, Nordi controlla male e rischia l’autorete. La squadra di Drago nel secondo tempo non concede nulla al Trapani. Nei 5 minuti di recupero assegnati dall’arbitro il Crotone sfiora il pari, ma sul cross dalla destra di Del Prete, Bidaoui non riesce a trovare la deviazione decisiva.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *