Rende – Siracusa si giocherà a porte chiuse

Rende – Siracusa si giocherà a porte chiuse

Domani Rende Siracusa si giocherà a porte chiuse. Il tecnico Modesto sprona la squadra: «Torniamo a vincere».

Domani Rende Siracusa

Il Rende Calcio ha reso noto che la gara di domani contro il Siracusa, valevole per la 26ª giornata del campionato di serie C; si giocherà a porte chiuse.

La decisione comunicata dalla Lega Pro, dopo che la stessa ha preso atto del provvedimento emesso dal Prefetto della provincia di Cosenza con il quale si dispone lo svolgimento della gara in assenza di spettatori.

Motivi di ordine pubblico legati ai lavori per la realizzazione della nuova rotatoria sulla statale 107 sono alla base della decisione assunta.

Le dichiarazioni del tecnico Modesto e i convocati

Il pareggio di Potenza ha permesso di tornare a muovere la classifica, adesso il Rende vuole riassaporare la gioia dei tre punti. Sulla strada dei biancorossi ci sarà il Siracusa, squadra che ha cambiato tanto nel mercato di riparazione. Il tecnico Francesco Modesto carica la sua squadra: «Tiriamo giù il freno a mano e associamo alla prestazione anche i tre punti».

Il tecnico Francesco Modesto ha quindi convocato 21 giocatori per la gara di domani contro il Potenza:

PORTIERI
22 Borsellini, 12 Palermo

DIFENSORI
3 Maddaloni, 6 Minelli, 23 Sabato, 7 Bei

CENTROCAMPISTI
20 Laaribi, 2 Viteritti, 16 Franco, ed ancora, 17 Blaze, 4 Cipolla, 32 Bonetto, 31 Zivkov, 33 Brignoli, 21 Awua

ATTACCANTI
11 Rossini, 9 Vivacqua, 18 Borello, 15 Giannotti, 14 Leveque, e infine 10 Actis Goretta.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *