Pallamano Maschile, il Team Handball RC non si ferma più

Pallamano Maschile, il Team Handball RC non si ferma più

logo-Team-Handball-Reggio-Calabria-pallamano

Un’altra vittoria per i ragazzi di mister Nisticò nella fase Play-out del Campionato di Serie B di Pallamano Maschile, questa volta, in trasferta, a cadere sotto i colpi della compagine reggina, dopo il Manfredonia, è la squadra di Andria, che nulla ha potuto contro l’organizzazione tattica di Ienuso P. e compagni.

In terra pugliese è arrivata una vittoria meritata e, anche se il punteggio finale è di 33 a 31, la squadra reggina ha dominato il campo sin dai primi minuti, sempre avanti nel punteggio, arrivando ad un vantaggio costante anche di 6 reti.

Il primo tempo si chiude sul 14 a 17 per gli ospiti, che risentono inizialmente del lungo viaggio, soprattutto con alcune disattenzioni in fase difensiva, ma gli attacchi reggini risultano sempre efficaci nonostante qualche errore di troppo in contropiede, con un massimo vantaggio, a metà della prima frazione, di 14 a 9.

La ripresa vede la squadra andriese più determinata nella ricerca del pareggio, che effettivamente arriva intorno al 10′ sul 21 pari, ma e’ proprio a questo punto che il T.H. mette la marcia in più: attento in difesa e spietato in attacco, con un parziale di 6 a 0, si porta sul 27 a 21. L’Andria prova per tutto il secondo tempo a marcare a uomo Costarella (8 reti finali per lui), ma nonostante ciò gli attacchi reggini trovano in Presto (6 reti) e Ienuso L. (7) ottimi terminali offensivi che permettono di mantenere lo stesso vantaggio fino a 5 minuti dalla fine (32 a 26). A questo punto, forse nella convinzione che il risultato sia ormai acquisito, i ragazzi del presidente Palmenta hanno un calo di concentrazione, allargando le maglie della propria difesa e snaturando il gioco collettivo fino a quel momento espresso e concedono un parziale recupero ai pugliesi che si portano a due lunghezze (32 a 30), ma il pallonetto nell’ultimo minuto di gioco di capitan Grilletto spegne le residue speranze dei padroni di casa. Mister Nisticò commenta così la gara: “E’ stata una gara molto intensa, in cui i miei ragazzi sono riusciti a dare fin da subito i segnali che io volevo, dando l’impressione di avere sempre la partita in mano. Sono molto soddisfatto per questa prima vittoria esterna, soprattutto perché abbiamo dimostrato un buon gioco di squadra e la distribuzione delle reti fatte ne è la prova”.

logo-associazione-libera

In ambito societario, invece, all’interno del percorso T.H. per il sociale, che ha visto quest’anno collaborazioni con l’AVIS di RC (donazione sangue e sensibilizzazione sul rapporto salute e sport) e con l’ARCI RC (integrazione migranti), si segnala l’adesione a LIBERA – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie – di RC. Il percorso che si intraprenderà insieme ad altre realtà di Reggio Calabria e provincia, prevede l’istituzione di un gruppo permanente “LIBERA SPORT”, che avrà la mission di divulgare, anche in ambito sportivo, quei valori etici e di legalità che da 18 anni l’associazione di Don Ciotti porta avanti: “L’adesione a LIBERA -afferma il Presidente Palmenta- e’ la naturale conseguenza del nostro intendere lo sport: uno strumento, innanzitutto educativo, nei confronti dei nostri atleti e dirigenti, di radicamento e apertura nel territorio, in funzione di una concreta cittadinanza attiva e promozione di cambiamento culturale necessario”.

Prossimo appuntamento con il campo da gioco, ultima partita casalinga stagionale, Sabato 27 aprile alle ore 15:30, nuovamente contro l’Andria, che sicuramente cercherà il riscatto da questa sconfitta.

Tabellino dell’incontro

Andria Sveva – T.H. Reggio Calabria: 31-33 (p.t. 14-17)

Andria Sveva: Colasuonno R. 7, Campanale A. 4, Dinoia B., Liso V., Losacco A. 8, Paolillo G., Guglielmi D. 2, Pasquale G. 2, Tesse V. 1, Ruta V. 5, Cristallo C. 2, Cellammare S.

Allenatore: Damato R.

T.H. Reggio Calabria: Costarella F. 8, Grilletto D. 5, Ienuso L. 7, Ienuso P. 6, Martino M., Presto D. 6, Nunnari M., Sergi F. 1, Latella C., Morabito A., Sgro’ A.

Allenatore: Nistico’ G.

Classifica serie B fase Play-out

T.H. Reggio Calabria 9 pt. (4 partite)

H. Benevento 7 pt. (5 partite)

Andria Sveva 6 pt. (5 partite)

FreeTime Mandredonia 4 pt. (4 partite)

Prossimo Turno (27/04/2013)

T.H. Reggio Calabria – Andria Sveva

H. Benevento – FreeTime Manfredonia

 

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *