Motta San Giovanni 2 – Varapodio 0

di F.L.

Motta San Giovanni: Aneri 6, Infortuna 6 (53’ Caridi 6), Suraci 6, Malavenda 7, Cuzzola 6,5, Paturzo 6,5, Melito 7, Speziale 7 (80’ De Salvo A. sv), Callea 7 ( 72’ DeSalvo F. sv),  Ripepi 7, Orlando 6,5

Varapodio: Sisinni 6, Bagnato 6, Campolo 6, Franze 6, Dinaro 5,5, Barillà 6, Martino 6, Cucinotta 6, Lombardo 6,5, Luci 6,5, Coppola 6

Arbitro: La Manna di Catanzaro 7
Marcatori: 12’ Callea  40’ Orlando

Motta San Giovanni – Non c’è stata partita. Sin dal calcio di inizio i locali si sono insediati nella metà campo ospite portando continui pericoli alla porta di Sisinni, mentre Aneri, a parte  un intervento su tiro di Coppola al 90’, è rimasto inoperoso per tutta la gara. I ragazzi della Piana, che  sono stati agganciati in classifica dai locali, nulla hanno potuto contro la voglia di vincere di Callea  e compagni. Al Leandro Azzarà, finalmente, s’è visto il Motta che i tifosi avrebbero voluto sempre vedere: determinato, attento, concreto, ordinato. A parte le due reti, i locali sono andati vicinissimi al goal in almeno altre quattro occasioni, clamorosamente fallite da due passi da Orlando e Callea con Sisinni  fuori causa. Ben per i ragazzi di mister Errigo se, come avvenuto in altre occasioni, non sono stati puniti per i troppi errori commessi in fase realizzativa. Le due reti,  entrambe di ottima fattura, sono state messe a segno al 12’ da Callea che dal limite, su un  cross  di Infortuna dalla destra, con una palombella supera Sisinni e al 40’ da Orlando  che, dopo una galoppata di Melito  sulla fascia sinistra, aggancia la palla con il sinistro e spara in porta di destro. Meritati per entrambi gli applausi dei supporter locali.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora anche come Digital Content

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *