La Valle Grecanica si gode il meritato riposo

La Valle Grecanica si gode il meritato riposo

E’ finita la prima parte di ritiro. Ieri pomeriggio la società ha decretato il rompete le righe. Sono stati giorni intensi quelli vissuti nel “Villaggio del Pino” di Melia di Scilla dove la rosa al completo si è allenata assiduamente effettuando una doppia seduta giornaliera. E’ stato un lavoro molto duro, come è giusto che sia nei primi giorni di preparazione estiva, che si rivelerà importante e redditizio nei prossimi mesi. La società ha visionato giornalmente tutti i giocatori che hanno deciso di sposare la causa giallo rossa ed il giudizio è più che positivo. Infatti, analizzando la rosa messa a disposizione di mister Iannì si comprende che è stato allestito un organico di tutto rispetto che potrà recitare un ruolo di primo piano nel prossimo campionato di serie D.

Due le amichevoli disputate fino a questo momento contro due compagini di Promozione come Catona e Reggio Sud con la compagine grecanica che ha siglato 10 goal non subendone neanche una. Il prossimo impegno fissato al momento vedrà la squadra affrontare il 5 agosto la Reggina Primavera a Melia di Scilla.

Su questo periodo di allenamento chiediamo un responso al tecnico Natale Iannì che ha ben lavorato insieme al proprio staff tecnico.

“I ragazzi hanno lavorato bene in questi giorni. Siamo ancora agli inizi e c’è molto da lavorare. La società si è ben comportata – ha dichiarato il trainer Iannì – durante il mercato facendo arrivare gente importante anche di categoria superiore. Adesso tocca a noi rispondere con i fatti alla fiducia che ci è stata data”.

L’arrivo nella Valle Grecanica di tanti giocatori di spessore fa presagire un futuro roseo. Sugli obiettivi futuri di questa squadra il mister Iannì preferisce volare basso. “I giocatori sono ben consci che il loro pane quotidiano sarà il lavoro. Soltanto applicandosi si potranno ottenere importanti risultati. Ce la giocheremo con tutti uscendo dal campo avendo onorato la maglia che indossiamo. Poi sarà il rettangolo di gioco ad esprimere il proprio verdetto”.

Poche parole, ma concise, che esprimono il credo di un allenatore che è ben conscio del ruolo che gli è stato assegnato. La squadra avrà il compito di rappresentare nel panorama calcistico nazionale un’intera area quale quella grecanica che freme dalla voglia di entrare in contatto con questa nuova realtà chiamata interregionale.

Intanto la società ha comunicato che i lavori riprenderanno lunedì 2 agosto e non domenica 1 agosto come deciso in un primo momento. Alle ore 17 tutti i giocatori si ritroveranno sul terreno di gioco del comunale “Saverio Spinella” di Melito Porto Salvo per riprendere la tabella di marcia. Non è esclusa la presenza di un folto numero di pubblico sugli spalti ad assistere alla “prima” della Valle Grecanica.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora anche come Digital Content

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *