Eccellenza calabrese, Gallicese-Melitese rinviata a data da destinarsi

CAUSA DI FORZA MAGGIORE
GARA DEL 21/03/2010 GALLICESE – MELITESE S.R.

Il Giudice sportivo Territoriale, dato atto del preannuncio e vista la richiesta di riconoscimento della causa di forza maggiore della società Melitese;
rilevato che la società Melitese faceva pervenire una documentazione con la quale giustificava la mancata presentazione in campo nella gara in epigrafe adducendo che non era possibile raggiungere la sede dell’incontro a causa di un guasto meccanico occorso al pullman sul quale viaggiavano i calciatori, l’allenatore ed i dirigenti tutti della società stessa;
che a sostegno, la società Melitese produceva una dichiarazione rilasciata dal distaccamento di Polizia Stradale di Villa San Giovanni che attesta: “in data 21.3.2010, pattuglia dipendente, dalle ore 14,15 alle ore 15,50 è stata impegnata in ambito autostradale, precisamente all’interno dell’area di servizio di Villa San Giovanni Est, per soccorso autobus targato CN 271 ZY con a bordo la squadra di calcio “Melitese di Melito di Porto Salvo”;
considerato che, pertanto dalla documentazione prodotta appare sufficientemente provata la sussistenza della invocata causa di forza maggiore;
delibera
la trasmissione degli atti al Comitato Regionale in sede per quanto di competenza in ordine alla ripetizione della gara.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI – GARE DEL 21/3/2010

A CARICO DI SOCIETÀ
AMMENDE
€ 400,00 ROCCELLA
per comportamento ingiurioso, minaccioso e lancio di monete, senza colpirlo, contro uno degli assistenti arbitrale da parte di propri sostenitori durante la gara, nonché per lancio di monete e di una bottiglia di acqua, senza colpire alcuno, contro gli occupanti la panchina della squadra avversaria. (sanzione ridotta per il fattivo comportamento dei propri dirigenti).
€ 300,00 SCALEA 1912
per lancio di fumogeni in campo, prima e durante la gara, da parte di propri sostenitori.
€ 250,00 ISOLA CAPO RIZZUTO 1966
per comportamento offensivo e minaccioso nei confronti della terna arbitrale da parte di propri sostenitori durante la gara.
€ 200,00 OMEGA BAGALADI SANLORENZO
per entrata abusiva in campo da parte di propri sostenitori a fine gara (da un cancello appositamente aperto).

A CARICO DI DIRIGENTI
Inibizione a svolgere ogni attività fino al 21/04/2010 al Sig. VITTIMBERGA FRANCESCO (ISOLA CAPO RIZZUTO 1966) per comportamento offensivo nei confronti della terna arbitrale a fine gara.

A CARICO DI MEDICI
Inibizione a svolgere ogni attività fino al 30/10/2010 al Sig. CIRAULO GIUSEPPE (COMPRENSORIO MONTALTO UFF) per entrata abusiva in campo durante la gara e tentativo di aggressione verso l’arbitro.

A CARICO DI CALCIATORI
ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
BARTOLOMEO GIOVANNI (PALMESE)
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
MALETTA PIERPAOLO (COMPRENSORIO MONTALTO UFF)
PETRONE ANGELO GIUSEPPE (PRAIA)

NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITÀ IN AMMONIZIONE (VIII INFR)
IERVASI LUIGI (ROCCELLA)
SCARLATO CHRISTIAN (S.S. RENDE)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITÀ IN AMMONIZIONE (IV INFR)
DEGENNARO GIANNI DOMENICO (ISOLA CAPO RIZZUTO 1966)
AQUILINO GIUSEPPE (PALMESE)
GERMANO SALVATORE (PRAIA)
CRIACO LEO (ROCCELLA)
MICELI EUGENIO (SCALEA 1914)

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora anche come Digital Content

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *