Dilettanti Calabria, il punto su Serie D, Eccellenza e Promozione

Dilettanti Calabria, il punto su Serie D, Eccellenza e Promozione

Dilettanti Calabria. Nuovo appuntamento con il calcio calabrese. Serie D, Eccellenza e Promozione: il punto di Ugo La Camera.

Dilettanti Calabria: Serie D

IN TESTA NON SI MOLLA

Ancora il terzetto formato da Vibonese, Nocerina e Troina a comandare il campionato. Mentre però la Nocerina passa con autorità sul campo di una Cittanovese già virtualmente salva, fanno grande fatica la Vibonese, che solo nel finale di partita ha la meglio sull’Igea Virtus e il Troina che conferma le difficoltà casalinghe e batte soffrendo in rimonta la Sancataldese. In coda importante successo del Roccella in chiave playout ai danni dell’Ebolitana e pirotecnico pareggio della Palmese a Messina. I neroverdi, avanti di due reti, si sono trovati sotto addirittura per 4-2, salvo poi raggiungere un ormai insperato pareggio sul finale.

Eccellenza

TUTTO DECISO O QUASI

Fa festa finalmente davanti al proprio pubblico il Locri già matematicamente in D da qualche settimana e non ha pietà verso l’Amantea in lotta per non retrocedere. La lotta playoff ha già le 4 squadre virtualmente qualificate ovvero Cotronei, Castrovillari, Siderno e Acri. In coda invece, già condannate Luzzese e Aurora, anche l’Amantea rischia di non partecipare ai playout a causa del grande distacco dalle altre squadre in lotta. Si tira definitivamente fuori la Reggiomediterranea che ottiene un successo di prestigio battendo l’Acri. Se dalla serie D saranno una (Isola Capo Rizzuto) o al massimo due le calabresi retrocesse, anche dall’eccellenza vi saranno tre retrocessioni, viceversa, nella malaugurata e francamente difficile ipotesi che Roccella e Palmese dovessero retrocedere, a catena una quarta squadra di Eccellenza tornerà dopo gli spareggi in Promozione.

Promozione

FESTA BOCALE. LOTTA IN CODA

Il Bocale, unica squadra del comune di Reggio Calabria nel girone, festeggia alla grande la vittoria del campionato e batte con punteggio tennistico una Villese che difficilmente eviterà i playout. La festa biancorossa continuerà a lungo prima di iniziare a programmare il campionato di Eccellenza. Magari partendo da La Face trainer esperto, preparato e vincente. Griglia playoff praticamente decisa con Bagnarese, Gioiosa, Africo e Bovalinese. In coda lotta accesa per evitare di far compagnia al Real Gioia da tempo retrocesso, con sei squadre in lotta per due posti fuori dai playout.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *