Calcio mercato Reggina, idee Basile

Calcio mercato Reggina, idee Basile

É terminato finalmente il calcio mercato Reggina. Vari i cambi sia in entrata che in uscita per la societá di Via delle Industrie. Salvatore Basile, direttore area tecnica, ha tracciato un quadro generale.

Calcio mercato Reggina, le novitá

In merito alle novitá del calcio mercato Reggina, Basile ha dichiarato che “dei titolari sono cambiati solo in quattro. Per il resto è andato via solo chi era scontento per il poco utilizzo” Subito dopo, il direttore dell’area tecnica amaranto é entrato nello specifico. “Abbiamo accontentato Solerio e Di Fillipo perché ci hanno chiesto la cessione. Porcino e De Francesco, invece, sono andati via per motivi diversi. Sono state fatte otto uscite (tra cui Bianchimano che è rientrato) e a loro si aggiungono due giocatori infortunati di lungo corso. Per questo motivo abbiamo ritenuto di dover sostituire tutti questi elementi”.

Discorso a parte per Porcino e De Francesco, coloro che dovevano portare soldi freschi alle casse reggine e che sono stati ceduti senza grandi introiti per la societá. “Quello che si fa in questa società è tutto scritto. I primi contatti per chiedere il rinnovo sono avvenuti in estate ed ogni cosa è certificata. Sono andato a Roma due volte per parlare con il procuratore che, tra l’altro, è diventato anche agente di entrambi. Gli è stato proposto di rinnovare con clausola che li privava di qualsiasi vincolo in caso di una chiamata importante. Tuttavia loro hanno preferito seguire l’ambizione di misurarsi in una categoria superiore”. Il pensiero finale di Basile é stato: “Non risponderò più a domande su di loro”.

Altri passaggi di Basile

“Tutti quelli che sono qua devono essere felici di stare qua”. – ha aggiunto Salvatore Basile in merito al Calcio mercato Reggina incalzato su varie domande sui singoli calciatori. “Ognuno deve ritenersi fortunato di indossare questa maglia. Reggio Calabria è una piazza importante. Chi ha il muso lungo lo ha perchè non gioca e ci può stare”.

Oltre a vari passaggi, tra cui quello su Bianchimano e Marino, Basile ha parlato anche dei bilanci dal punto di vista economico. “Dopo questo mercato siamo riusciti addirittura a risparmiare qualcosa sotto il profilo dei costi di gestione. Gli obiettivi non cambiano, dato che siamo la squadra più giovane del girone. Vogliamo prima di tutto salvarci”.

E sul futuro, Basile ha le idee chiare: ‘La famiglia Praticò non potrà garantire alla Reggina un campionato come quello di Lecce e Catania di questa stagione. Per fare quel tipo di investimenti serve un unione dell’imprenditoria locale e non. Ciclicamente però un posto come questo è destinato a riprendere il posto nel calcio che gli spetta“.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it e di italianianimondo.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicatoil libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *