Calcio 5: Lokron-Bovalino 1-4, il commento

Calcio 5: Lokron-Bovalino 1-4, il commento

LOKRON: Battaglia, Alì D., Alì G., Mazzone, Alì S., Gallo, Circosta, Mazzaferro, Iervasi, Sergi, Musolino. All.: Ragona

BOVALINO C5: Errante, Marte, Ritorto, Clemente, Baldissarro, Avarello G., Federico B., Fiorenza, Pipicelli, Gnisci, Vitale. All.: Alia

ARBITRI: Mondilla e Zinzi di Catanzaro

MARCATORI: 4’ Avarello G., 9’ Sergi; 33’ Vitale, 36’ Avarello G., 57’ Vitale

Nessuna sorpresa tra Lokron e Bovalino nell’andata degli spareggi per evitare la retrocessione in C2. Troppa la differenza tecnica tra le due squadre, anche se nella prima frazione i locali impensieriscono Pipicelli e compagni, sfiorando più volte il vantaggio dopo essere pervenuti al pareggio con Sergi che rispondeva al solito gol di Giovanni Avarello. L’inizio degli amaranto infatti è incoraggiante. Avarello prima colpisce un legno e nell’azione successiva supera Battaglia per lo 0-1. Il Lokron-Sensation però non demorde e perviene al pari grazie al giovane talento Sergi, che buca nuovamente la porta del Bovalino dopo averlo fatto anche in campionato. Da qui in poi il pallino del gioco passa ai padroni di casa, che approfittando di un calo degli uomini di Alia, si affacciano più volte davanti al portiere, mancando clamorosamente il vantaggio in un fraseggio che Sergi non riesce a ribadire in rete da pochi passi e trovando un ottimo Errante a sbarrargli la strada. Il primo tempo finisce con gli ospiti in leggera ripresa, che sempre con Avarello vanno vicinissimi alla marcatura.

Nel secondo tempo torna a dominare il Bovalino che scaccia le paure e fa sua la gara, ipotecando anche la salvezza. Un 1-2 nei primi minuti di ripresa indirizza l’incontro. Segna prima Vitale con tocco sotto a scavalcare Battaglia in uscita, seguito due minuti dopo da una staffilata di Avarello all’incrocio dei pali. Con 25 minuti ancora da giocare, il Bovalino amministra il risultato cercando l’allungo, trovandolo solo negli ultimi minuti con la doppietta di Vitale, che realizza un gol fotocopia al prima ma dal lato opposto e con il piede opposto. Finisce 1-4 e negli assalti finale il Lokron impensierisce Errante solo una volta, che si supera di piede su un avversario. Tra sette giorni nel Palazzetto di casa il ritorno di questo play-out per sancire una salvezza al prima anno in C1 della società del Presidente Scordino.

Category Calcio, Sport

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *