Rubrica di Satira calabrese, 25esimo numero

Rubrica di Satira calabrese, 25esimo numero

Eccoci di nuovo on-line con il 25esimo numero di “Cocci ‘i nannàta”, la rubrica di Fortunato Tripodi che vuole offrire, a chi avrà il piacere di seguirla, un punto di vista alternativo rispetto a fatti di cronaca, ma anche avvenimenti ed eventi personali e collettivi in cui emergono vizi (tanti) e virtù (pochissime) della nostra contemporaneità.

25esimo numero di “Cocci i nannàta”

STRANE RICHIESTE – “Ma perché non vieni a fare l’apostolo in chiesa giovedì santo???” – “Vegnu sulu si mi facìti fari Giuda Iscariota!”.

DAL VANGELO PASQUALE/1 -“Furono Maria e le donne a trovare il sepolcro vuoto! Non è dato sapere perché Dio abbia scelto le donne per far sapere a tutti che Gesù era risorto”. Pirchì vuliva mi si sapi subitu! Chista era facili, jamu reverendo!

DAL VANGELO PASQUALE/2 -Il parroco, durante l’omelia di domenica scorsa, ha detto che con questa Pasqua arriverà la luce. ‘Uttana si ‘rriva a luci…e quantu ‘rriva, sparti! Cu stu furnu ‘ddumàtu 13 uri an filèra ‘o jornu pì pasteri e pì cudduraci… ‘rrivana luci ‘i chiddi mondiali a fini misi!

Altri “Cocci ‘i nannàta”

STIME ISTAT – Sulle tavole reggine, nel giorno di Pasqua, ci saranno più agnelli chi ‘nti l’urtimu CdA d’a Fiat…

AUGURI PASQUALI – In questa Pasqua di Resurrezione, il mio, ecumenico, augurio è mi ‘nci risorgi ‘u ciriveddu ‘e cristiani!

STAI SU – Se sei triste pensa invece a chi sta peggio di te. Per esempio a chiddi chi ancora non ‘ssaggiàru ‘nu spicchiu ‘i pastiera…

NORD/SUD– Lei mi sta dicendo che, a Reggio Calabria, il Lunedì dell’Angelo lo chiamate… PASCUNI?

PROVERBIO DELLA SETTIMANA – Natali ‘o suli e Pasca ‘o tizzùni…

 

Leggia anche: Rubrica di satira, 24esimo numero