Zuppa dei boschi d’autunno: ricetta calabrese

Zuppa dei boschi d’autunno: ricetta calabrese

Piero Cantore ci presenta oggi un’altra ricetta calabrese. Lo chef ci fara’ deliziare i nostri palati con la zuppa dei boschi d’autunno. Si tratta di una ricetta molto semplice da preparare, ma davvero gustosa.

Preparazione Zuppa dei boschi d’autunno

Iniziamo a sgusciare le castagne e le mettiamo in una ciotola. Possiamo usare anche quelle secche, avendo cura di metterle a bagno in acqua la sera prima.

Prendiamo le verdure e i funghi; li puliamo e li tagliamo a pezzetti della stessa grandezza così da uniformare le cotture. Facciamo riscaldare l’olio e aggiungiamo le verdure, facendole rosolare per un paio di minuti. Aggiungiamo le castagne, copriamo con il brodo vegetale e lasciamo cuocere per circa 15 minuti a fuoco lento.

Uniamo poi il riso integrale e continuiamo la cottura a fuoco basso per altri 18/20 minuti, aggiungendo man mano altro brodo e regolando di sale. Arrivati a cottura, cominciamo ad impiattare.

Mettiamo la nostra zuppa in 4 piatti da portata fondi. Aggiungiamo ai lati di ciascun piatto delle fettine di pane precedentemente tostate in una padella antiaderente. Chiudiamo il nostro piatto con un filo di olio evo a crudo e delle castagne fresche sbriciolate.

Ingredienti

Di seguito gli ingredienti per quattro persone. Buon appetito.

  • 200 gr di riso integrale Magisa di Sibari
  • 1/2 cipolla rossa di Tropea
  • 2 patate della Sila Igp
  • 1 carota
  • 150 gr di funghi porcini freschi
  • 100 grammi di castagne
  • 1/2 costa di sedano
  • 3 pomodorini
  • 500 ml di brodo vegetale
  • sale
  • olio evo

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora anche come Digital Content