Pizza piccante

Pizza piccante

di Francesca Tripodi Disponete sulla spianatoia la farina a fontana, versate al centro il lievito sciolto in una tazzina d’acqua tiepida, lo strutto, il formaggio, l’uovo, il vino e infine un pizzico di sale. Amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio e morbido. Copritelo con un canovaccio umido e lasciatelo lievitare per 2 ore, in luogo tiepido e lontano da correnti d’aria. Nel frattempo lavate accuratamente  e tagliate a rondelline i peproncini freschi. Lavate i pomodori, eliminate la pelle, i semi e l’acqua di vegetazione e tagliateli a tocchetti. Ungete una teglia da forno con dell’olio. Stendete la pasta, magari aiutandovi con il matterello, sistematela nella teglia, distribuiteci sopra in modo unifome la polpa di pomodoro e i peperoncini, aggiustate di  sale e infornate per 30 minuti circa a 220°C.

Ingredienti per 4 persone:

2 peproncini freschi piccanti

4 pomodori perini maturi

1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva

sale

per la pasta:

500 g di farina bianca

20 g di lievito di birra

70 g di strutto

50 g di pecorino grattugiato

1 uovo

5 cucchiai di vino bianco secco

sale

 

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *