Pesto alla norma

Pesto alla norma

Continua il nostro viaggio all’insegna dei pesti e dei piatti estivi a cura dello chef Piero Cantore.

Il pesto di oggi, denominato pesto alla norma, è una sua personale rivisitazione della pasta alla norma in chiave calabrese e con l’uso del pesto.

Pesto alla norma: La ricetta

Nella preparazione del pesto alla norma, lo chef ha fatto diventare un pesto estivo che può anche essere utilizzato per condire una pasta fredda. Ottimo per il giorno di ferragosto dedicato alle scampagnate all’aperto. Iniziamo come sempre dagli ingredienti per 4 persone:

  • 100 gr di pomodoro pelato già cotto
  • 150 grammi polpa di melanzane
  • 15 cl di olio
  • 40 grammi di nocciole
  • 2 pizzichi pepe nero
  • 50 grammi di parmigiano
  • 30 grammi ricotta affumicata

La preparazione

Iniziamo prendendo una melanzana tagliamola a cubetti e passiamola in padella con un filo di olio. Quando la melanzana risulterà cotta mettiamola da parte.

Prendiamo un frullatore e mettiamo al suo interno il pomodoro pelato. Lo chef Cantore ci raccomanda che deve essere già cotto. Inseriamo, quindi, le melanzane a cubetti, le nocciole, il parmigiano grattugiato, la ricotta affumicata , un pizzico di pepe nero e aggiustate di sale.

Frulliamo il tutto. Dovrà uscire una crema ben cremosa. A questo punto potete decidere se saltarla con la pasta e servirla calda con sopra un pò di ricotta affumicata come decorazione. Oppure preparate una pasta fredda e condirla con il pesto alla norma. A voi la scelta

Provate questo piatto e poi fateci sapere se vi è piaciuta.

Buon appetito.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora anche come Digital Content