Olive schiacciate

Olive schiacciate

Ricetta a cura di Piero Cantore

Piero Cantore

Piero Cantore

Questa settimana voglio preparare le olive schiacciate, un antipasto molto particolare tutto Made in Calabria.
Questa ricetta teoricamente è preferita in autunno però io ve la voglio proporre adesso: vuol dire che la conserverete.

Passiamo alla preparazione: 
– 1 kg di Olive verdi
– 2 pezzi di aglio
– origano e semi di finocchio q.b.
– 2 peperoncini rossi piccanti
– sale e pepe

Passiamo alla preparazione:

dobbiamo procurarci le olive verdi quando non sono ancora mature nel periodo di ottobre al massimo novembre.

Prendiamo le olive schiacciatele, privatele del nocciolo e mettetele a bagno in acqua fredda per almeno 22 giorni cambiando almeno una volta al giorno l’acqua finché quando le proverete avranno perso quel gusto amarognolo in bocca.

Passato il tempo, scolatele perbene strizzandole, se necessario aiutatevi con un piccolo torchio, mettetele a strati in un recipiente di vetro con l’imboccatura molto larga.

Cospargete ogni strato di olio con il sale, fettine di aglio, un pizzico di origano, semi di finocchio e un po’ di peperoncino rosso tagliato a pezzetti.

Chiudete con un dischetto che deve entrare nell’imboccatura del vaso e pressatelo con un peso.
Passato almeno un mese saranno pronte per essere usate come antipasto, vi dico che saranno molto gustose.

Abbinamento con i vini Calabresi: secondo me un buon abbinamento sarebbe con il Lamezia bianco.

Category Antipasti, Ricette

Commenti

a noi piacciono i commenti
Non ci sono commenti puoi essere tu il primo commenta questo post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *