Coniglio con melanzane

Coniglio con melanzane

di Francesca Tripodi  Per prima cosa lavate il coniglio con l’aceto, poi asciugatelo con un canovaccio. Sciacquate, mondate e asciugate le melanzane, tagliatele per il lungo e poi a dadini, cospargetele di sale, ponetele in uno scolapasta e lasciatele riposare per almeno 20 minuti, in modo da eliminare l’acqua di vegetazione. Passato questo tempo, sciacquate le melanzane e strizzatele. Lavate i pezzi di coniglio, asciugateli con un canovaccio e appoggiateli in un tegame, preferibilmente di terracotta, insieme alle foglie d’alloro. Coprite a filo d’acqua, unite l’olio e fate cuocere a fuoco moderato finchè l’acqua sarà evaporata, 20 minuti circa. Versate il vino rosso, la passata di pomodoro e la dadolata di melanzane. Continuate la cottura per altri 20-30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Spegnete il fuoco, aggiungete le foglie di menta, mescolate e servite.

Ingredienti per 4 persone:

1 coniglio di circa 1,2 kg pulito e tagliato a pezzi

400 g di melanzane

1 dl di aceto di vino bianco

1 dl d’olio extravergine d’oliva

1 dl di vino rosso

300 g di passata di pomodoro

3-4 foglie di menta

sale

 

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *