Conchiglioni ripieni di ricotta di capra e n’duja

Conchiglioni ripieni di ricotta di capra e n’duja

Conchiglioni ripieni di ricotta di capra e n’duja. É questa la ricetta che questa settimana ci viene consigliata dallo chef Piero Cantore. Si tratta di una ricetta tipica del nord della Calabria.

Conchiglioni ripieni

Lo chef Pietro Cantore ci consiglia quindi i vari passi da fare nella preparazione dei conchiglioni ripieni di ricotta di capra e n’duja. Il consiglio é di partire come ogni settimana dagli ingredienti per 4 persone:

320 grammi di conchiglie grandi
250 grammi di ricotta
10 cl di latte
20 grammi di n’duja calabrese
30 grammi di passata di pomodoro
20 grammi di burro
5o grammi di formaggio grattugiato
sale e pepe nero q.b.

Preparazione

Ecco di seguito cosa dovete fare per cucinare i conchiglioni ripieni di ricotta di capra e n’duja.

Per Iniziamo cuocendo le conchiglie in abbondante acqua salata per la durata scritta sulla confezione.
Nel frattempo prendiamo una ciotola e mettiamo la ricotta, la n’duja e il latte. Mescoliamo per bene per creare un composta ben amalgamata. Aggiustiamo di sale e pepe. 
A questo punto scoliamo le conchiglie raffreddiamole in acqua fredda e riempiamole con il composto.
Imburriamo quindi una teglia e mettiamo al suo interno le conchiglie. Mettiamo sopra un fiocco di burro, un pò di passata di pomodoro e il formaggio grattugiato.
Preriscaldiamo il forno a 180 gradi. Arrivato a temperatura, inforniamo il tutto per circa 10 minuti. Passato il tempo i nostri conchiglioni sono pronti per essere degustati. Mi raccomando ben caldi.
Se vogliamo arricchire il nostro piatto possiamo mettere anche sul fondo un pó di besciamella.

Abbinamento con i vini italiani

Ecco infine il consiglio sui vini italiani da abbinare con i conchiglioni ripieni di ricotta di capra e n’duja. Io abbinerei questa ricetta con un buon rosso giovane di medio corpo. Con poco tannico, ma molto aromatico in bocca. Per questo motivo io consiglio quindi un buon Merlot Igt Sicilia. Per me rappresenta il giusto abbinamento.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *