Trofeo Verduci, in gara anche il keniota Kemboi

Trofeo Verduci, in gara anche il keniota Kemboi

Il pluri-medagliato Kemboi gareggerà nell’11ª edizione dell’Americana Gara Internazionale valevole per l’assegnazione del Trofeo Verduci.

In arrivo il Trofeo Verduci

Verrà presentata sabato 4 agosto alle ore 11 presso Palazzo Corrado Alvaro di Reggio Calabria, l’undicesima edizione dell’Americana Gara Internazionale; valevole per l’assegnazione del Trofeo “Francesco Verduci” che si terrà domenica 5 agosto a Motta San Giovanni.

Il Trofeo Verduci, organizzato dalla FIDAL Calabria con il supporto del Comitato organizzatore, nasce per ricordare Francesco Verduci, dirigente FIDAL e giudice di gara, prematuramente scomparso nel gennaio 2007. È una manifestazione podistica a carattere internazionale riservata ad atleti appartenenti alle categorie assoluti e master.

Come ogni anno tanti gli atleti di prestigio che gareggeranno per le vie del centro storico di Motta San Giovanni per una manifestazione che è diventata un appuntamento irrinunciabile per tutti gli amanti dell’atletica leggera.

Tra gli atleti il keniota Ezekiel Kemboi

Quest’anno tra gli atleti partecipanti ci sarà il keniota Ezekiel Kemboi, classe 1982, due volte campione olimpico e quattro volte campione mondiale. Fino al 2001 Kemboi non aveva mai praticato l’atletica. A 19 anni vince i Campionati africani juniores; nel 2002 arriva secondo ai Giochi del Commonwealth; vince anche la medaglia di bronzo ai Campionati africani e nel 2003 l’oro ai Giochi panafricani. Ai Giochi olimpici di Atene 2004 il giovane vince la medaglia d’oro e l’anno seguente la medaglia d’argento ai Mondiali di Helsinki ripetendosi due anni dopo ad Ōsaka 2007. Conquista l’oro nel 2006 ai Giochi del Commonwealth, nei Mondiali di Berlino del 2009, nel 2011 a Taegu in Corea del Sud, ai Giochi olimpici di Londra nel 2012, l’anno successivo ai Mondiali di Mosca e nel 2015 ai Mondiali di Pechino.

Iniziativa a fondo benefico

Oltre a Kemboi, tra gli altri, si contenderanno il Trofeo Verduci, Sammy Kipngetich; Pontien Ntawuyirushintege vincitore della scorsa edizione della gara; ed ancora, John Hakizimana; Erick Kirui che disputerà la sua prima gara in Europa, Daniel Kipkirui Ngeno e Daniel Kipkirui Ngeno.

Inoltre, durante la manifestazione si assegnerà il Premio GGG “Francesco Verduci”, un riconoscimento che ogni anno è consegnato al giudice di gara calabrese che nel corso della propria attività ha dimostrato qualità tecniche e morali ineccepibili e ha contribuito allo sviluppo dell’atletica leggera calabrese e nazionale. All’evento sportivo è legato un progetto benefico. Ogni anno, infatti, vengono raccolti dei fondi per le missioni umanitarie in Sud Africa di Padre Manuel Casillas.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.trofeoverduci.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *