Strutture psichiatriche Reggio Calabria, interviene la CISL

Strutture psichiatriche Reggio Calabria, interviene la CISL

Strutture psichiatriche Reggio Calabria. Di seguito la nota di Rosi Perrone Segretaria generale UST – Cisl Reggio C. e Vincenzo Sera Segretario generale Fp – Cisl Reggio C.

Strutture psichiatriche Reggio Calabria nel caos: “Aprire subito un confronto”

“La situazione – affermano – in cui versano le strutture psichiatriche Reggio Calabria non è più sostenibile. Al netto del procedimento giudiziario che farà il suo corso, e porterà certamente dei chiarimenti qualora dovessero riscontrarsi delle storture nel sistema di convenzioni tra ASP o dipartimento regionale della Salute e istituti accreditati; urge aprire un tavolo di discussione per garantire la dignità ai lavoratori e soprattutto dei degenti“.

Le richieste

“Chiediamo, come organizzazione sindacale, un incontro tematico e risolutivo, oltre che per far chiarezza sul livello occupazionale, per garantire la continuità del servizio e soprattutto per tutelare la dignità della salute degli utenti e delle loro famiglie.
Su due livelli diversi, ma importantissimi e delicati, non si può tergiversare. Il neo commissario Scura, prendendo la guida dell’ASP; ha il dovere di attivarsi per incontrare le delegazioni delle strutture per imboccare la strada della mediazione, convocando a breve le OO SS. Bisogna salvaguardare il dato occupazionale ed occorre che venga tutelata la continuità del servizio nel rispetto del diritto e della dignità quindi della salute degli utenti delle strutture. Perché sono i più indifesi a pagare le conseguenze più amare”.

Conclusioni

“Ciò non toglie che si deve fare chiarezza ed agire nella massima trasparenza per bonificare ciò ha incancrenito il sistema; senza sacrificare la rispettabilità del lavoro svolto e del servizio ricevuto dai pazienti. Tutelare il livello occupazionale, normalizzando in forza di legge e con procedure veloci e corrette, i rapporti di lavoro. Aprire dunque un confronto che possa spazzare via le distanze tra le parti, concependo come essenziale il ruolo e l’attività – portata avanti dalle strutture psichiatriche Reggio Calabria – a sostegno di uomini e donne che ne hanno assoluto bisogno”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *