Sant’Ilario dello Ionio (RC), il sindaco Pasquale Brizzi su mancata raccolta rifiuti

Sant’Ilario dello Ionio (RC), il sindaco Pasquale Brizzi su mancata raccolta rifiuti

degrado mancanza raccolta rifiuti

degrado mancanza raccolta rifiuti

<<Visto lo stato insostenibile in cui versa il territorio comunale a causa del mancato espletamento da giorni del servizio di raccolta dei rifiuti, chiediamo che si trovi con urgenza una soluzione>>.
Così il sindaco Pasquale Brizzi, appellandosi alle istituzioni regionali, interviene sulla grave situazione determinatasi in seguito alla dichiarata impossibilità, da parte di Locride Ambiente, di espletare il servizio di raccolta rifiuti, a causa dell’impossibilità di conferire i rifiuti stessi all’apposito impianto T.E.C. di Siderno.
Il mancato servizio ha già prodotto uno scenario di degrado di fronte al quale il primo cittadino di S. Ilario dello Ionio ha ritenuto di doversi attivare con urgenza per sollecitare un provvedimento risolutivo. La spazzatura depositata attorno ai cassonetti cresce di ora in ora, trasformando il piccolo centro ionico in una sorta di pericolosa discarica a cielo aperto.      La richiesta del Sindaco, con foto allegate che documentano il grave disagio della cittadinanza e il rischio di problemi sanitari, è giunta alla Regione Calabria, al Prefetto e a Locride Ambiente.
<<Chiediamo a tutti gli enti a ciò preposti di volersi attivare con sollecitudine ed urgenza predisponendo e attuando tutte le necessarie operazioni e procedure idonee a scongiurare le problematiche e le situazioni per come sopra delineate>> conclude Pasquale Brizzi.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *