Sambatello, al via la seconda edizione della Festa del Vino

Sambatello, al via la seconda edizione della Festa del Vino

Sabato 24 Settembre, la comunità Sambatellina taglierà il nastro alla seconda edizione della Festa del vino.

Dopo il clamoroso successo della scorsa edizione, gli organizzatori hanno apportato ulteriori novità sia sul tema gastronomico che su quello logistico- organizzativo.

Oltre agli Stand già collaudati che serviranno panini e pagnotte rigorosamente cotti con forno a legna e imbottiti con salsicce o frittole cucinate ”a fuoco lento” da cuochi con rinomata esperienza, vi sarà anche lo stand che servirà un mix di fritture miste con l’assaggio della ”cucia”, un dolce importato e preparato da una Sambatellina di origini palermitane. Fra le novità più importanti ci sarà l’allestimento di un apposito stand con personale che si prenderà cura esclusivamente degli ospiti celiaci.

festa vino sambatello

festa vino sambatello

Tra i ricchi menu già presenti, sarà introdotto un nuovo piatto, semplice, tradizionale ma di una surreale squisitezza: una fagiolata con salsiccia e altri ingredienti, servita con del pane tostato e naturalmente, con un buon bicchiere di vino.

Protagonista fra gli Stand sarà il vino, proveniente solo da produttori sambatellini e spillato direttamente dalle antiche botti di legno dentro i quali ha maturato e ha conservato aromi e profumi ormai diventati famosi.

Fra le novità logistiche, gli organizzatori hanno attrezzato un’area di 5000 mq da usare come parcheggio custodito e distante appena 5 minuti di percorrenza a piedi dall’area interessata all’evento.

La serata sarà allietata con le note e le voci di Cosimo Papandrea che si esibirà in concerto chiudendo proprio a Sambatello il tour estivo 2016.

Gli organizzatori sottolineano che i proventi dell’evento saranno interamente devoluti alla Parrocchia S. Marie delle Grazie e S. Sebastiano Martire in Sambatello, per cui, in sinergia con Padre Carlo Cuccomarino, guida Spirituale della Comunità, saranno realizzati, o completati lavori già in corso d’opera, avviati grazie ai proventi ricavati dalla scorsa edizione.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *