Reggio Calabria, giovedi 31 Marzo al Club Alpino relazione del direttore Tedesco

Reggio Calabria, giovedi 31 Marzo al Club Alpino relazione del direttore Tedesco

Direttore dell'Ente Tommaso Tedesco

Direttore dell'Ente Tommaso Tedesco

È fissato per giovedì prossimo alle 21,00 presso la sede del CAI la relazione del Direttore del Parco Nazionale dell’Aspromonte, arch.  Tommaso Tedesco sul tema “Il Parco Nazionale dell’Aspromonte: realizzazione e progetti”.

Un’ occasione importante per poter comprendere direttamente dal neo-direttore, insediatosi la scorsa estate, il quadro complessivo nell’ambito del quale sta operando il Parco Nazionale dell’Aspromonte in attuazione:  della L 394/91, la legge quadro sulle aree protette, del Piano Pluriennale socio-economico del PNA già vigente dal 2006, del Piano Parco vigente dal 2009.

Nello specifico sarà illustrata la programmazione fatta dall’Ente in materia di sentieristica con particolare riferimento: alle tematiche del Catasto sentieri del PNA  che nel 2005 il CAI ha elaborato nell’ambito di un progetto del Ministero dell’ambiente e che fino ad oggi non è stato utilizzato per le sue potenzialità  dal PNA; al Piano quinquennale della rete dei sentieri, strumento previsto dal Piano Parco di cui l’Ente si deve dotare; alla Consulta dei sentieri, un organo consultivo e propositivo del PNA sulle tematiche inerenti la senti eristica (pianificazione, fruizione e valorizzazione), espressione delle associazioni di settore, che di fatto, sebbene istituito nel luglio 2008, non è stato mai messo nelle condizioni di funzionare.

Inoltre saranno illustrati: i contenuti e gli indirizzi del Regolamento del Parco adottato nel 2009 e in fase di pubblicazione; i contenuti della relazione previsionale e programmatica inerente il bilancio 2011. Infine, l’arch. Tedesco che nella sua attività formativa e professionale ha sempre operato con particolare competenza, sensibilità e attenzione verso le tematiche innovative applicate alle aree protette e ai contesti di interesse storico-culturale, archeologico e paesaggistico illustrerà il metodo partecipativo, estremamente innovativo per l’Ente che ha previsto di mettere in atto  come strumento del Piano delle perfomance e di supporto alle verifiche del Bilancio sociale.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *