Reggio Calabria, arrestato giovane pusher

Nella notte di ieri, i Carabinieri della Stazione Pellaro della Compagnia di Reggio Calabria, hanno tratto in arresto Paolo Dattola, 35enne, incensurato, con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
I militari, che da tempo tenevano sotto osservazione il soggetto, avendo notato un movimento di auto che sempre più frequentemente si fermavano a Pellaro in via Grottello, nei pressi dell’abitazione del Dattola, hanno portato a termine un blitz in piena regola, per le strade di Pellaro, bloccando una Golf con a bordo tre giovani che, poco prima, si erano riforniti dal Dattola di qualche dose di marijuana.
Immediatamente i militari hanno effettuato una perquisizione accurata a casa del Dattola rinvenendo, in un casotto di pertinenza dell’abitazione, adibito a sala giochi, 30 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, nonché un bilancino elettronico di precisione, abilmente occultati all’interno di un armadietto.
Il Dattola, secondo quanto appurato, riceveva gli acquirenti in questa dependance allestita per l’intrattenimento con computer, maxi schermi e consolle video games di ogni genere per poi vendere ai suoi ospiti la sostanza stupefacente. Il Dattola è stato tradotto presso il carcere di Reggio Calabria a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mentre, per i tre giovani fermati, è scattata la segnalazione al locale Ufficio Territoriale del Governo.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora anche come Digital Content

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *