Apertura Poliambulatorio Etnopsichiatrico in Calabria

Apertura Poliambulatorio Etnopsichiatrico in Calabria

Poliambulatorio Etnopsichiatrico in Calabria. Continua senza sosta l’attività dell’Associazione IN.SI.DE. di Reggio Calabria. In programma c’è infatti l’apertura di un Poliambulatorio Etnopsichiatrico. Ed è prevista per il 5 maggio 2018, con tre sedi nel territorio reggino.

Poliambulatorio Etnopsichiatrico in Calabria

All’interno dell’esperienza dell’Associazione IN.SI.DE., si inserisce, ormai da diversi anni, il campo dell’immigrazione. Sia grazie alla gestione di centri minori stranieri non accompagnati, sia grazie alla gestione di diversi centri Sprar, per Soggetti Vulnerabili, per Soggetti Ordinari e per Nuclei familiari.

Grazie ad una formazione non solo però esperienziale, fatta sul campo, dal personale interno dell’equipe IN.SI.DE., ma anche didattico – culturale. Esperienza che si fonda infatti su una formazione che intreccia lo studio di diverse discipline. Ossia psichiatria e psicologia. Ma anche sociologia, antropologia e mediazione culturale. Inoltre biologia ed etnoantropologia. Ed ancora etnopsichiatria, etnopsicologia e psicodiagnosi. Ed infine infettivologia.

Prossima apertura del “poliambulatorio etnopsichiatrico”

Vista la formazione dell’Associazione e l’esigenza emersa da un’analisi territoriale fatta. Ma anche da diverse richieste giunte, da Calabria e Sicilia, circa la possibilità di avere un punto di riferimento a fini psicodiagnostici etno – psichiatrici ed etno – psicologici. Per rispondere a questo “vuoto” sanitario che esiste, sorge l’idea di progettare un “poliambulatorio etnopsichiatrico”.

La sua nascita sarà possibile grazie alla disponibilità dell’equipe IN.SI.DE. Un Poliambulatorio che sarà coordinato dal Dott.re Vincenzo Maria Romeo, Psichiatra e Psicoterapeuta – e dalla Dott.ssa Carmela Toscano, Psicologa. Ed avrà inoltre diverse sedi nel territorio calabrese. Vale a dire Reggio Calabria, Bianco e Villa San Giovanni.

Servizi ai quali è possibile accedere:

Un Colloquio Etnopsicologico d’ascolto/di supporto;
Ed ancora un Colloquio Etnopsicosociale di orientamento;
Una Visita Etnopsichiatrica;
Una Valutazione Psicodiagnostica;
ed inoltre la Presa in carico Psicoterapica.

Ma sono previsti anche Corsi di Formazione sulla salute psicofisica del popolo migrante per personale “addetto ai lavori” o per migranti. Effettuabili su richiesta, presso le sedi indicate o presso altri luoghi individuati dai richiedenti.

Ed infine anche Incontri di Promozione della Salute delle Popolazioni Migranti.

Per Info e Prenotazioni:

Dott.re Vincenzo Maria Romeo al numero 3405803854,
Dott.ssa Carmela Toscano al numero 3496662181.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *