Parte la riqualificazione della viabilità interpoderale di Reggio

Parte la riqualificazione della viabilità interpoderale di Reggio

Il Sindaco Giuseppe Falcomatà e l’Assessore ai Lavori Pubblici Angela Marcianò, comunicano l’avvio i lavori di riqualificazione della viabilità interpoderale che interesseranno diverse aree del territorio comunale, finanziati con risorse del Decreto Reggio.

I tecnici dell’Amministrazione comunale hanno individuato gli interventi strutturali da attuare in riferimento alla rivitalizzazione dell’attività agricola del comprensorio comunale redigendo il progetto più rispondente alle esigenze sotto il profilo tecnico e più conveniente sotto l’aspetto economico.

Gli interventi previsti mirano alla riqualificazione ed al miglioramento di infrastrutture viarie esistenti attraverso il ripristino dei solidi stradali, la realizzazione di sistemi per il convogliamento delle acque meteoriche, la messa in opera, ove necessario, di guard rail, gabbionate, la costruzione di muretti a bordo strada e la pavimentazione in asfalto o, dove ritenuto maggiormente conveniente, in calcestruzzo che offre diversi vantaggi rispetto al bitume tradizionale.
Le principali strade oggetto degli interventi di riqualificazione sono:

• località Ortì le strade interpoderali denominate: S. Anna; S. Andrea; Prestia.

•Strada interpoderale Rosalì – San Basilio.
• Strada interpoderale Arasì – Canaluccio.
• Strada interpoderale Vigliana – Rupà di Cataforio.
• Strada interpoderale Puzzi di Gallina.
• Strada interpoderale Macellari di Pellaro – Lutraro.
• Strada interpoderale località Puzzi di Gallina.
• Strada interpoderale Gumeno – Serro Gambari di Gallina.
• Strada interpoderale Radena di Cataforio.
• Strada interpoderale Podargoni.
• Strada interpoderale San Giovanni – Monte Lacco di Sambatello.
L’importo totale dell’appalto è fissato in €.1.274.923,87, comprensivo degli oneri per l’attuazione dei piani di sicurezza ed oneri per il costo del personale.
I lavori avranno una durata di sei mesi.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *