Oppido Mamertina, fabbricava armi in casa: arrestato 82enne

Oppido Mamertina, fabbricava armi in casa: arrestato 82enne

Ieri i Carabinieri della Stazione di Oppido Mamertina (RC) hanno tratto in arresto in flagranza dei reati di fabbricazione o detenzione di materie esplodenti, detenzione abusiva di armi, detenzione di esplosivi un 82enne del luogo, noto alle forze dell’ordine.

I militari, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio in area rurale, predisposto dalla Compagnia Carabinieri di Palmi diretta dal Capitano Antonino Spinnato, nel corso di una perquisizione domiciliare effettuata presso un casolare in disuso a Oppido Mamertina, risultato nella disponibilità dell’uomo, hanno rinvenuto occultati, al di sotto di vari materiali di risulta, un involucro in cellophane contenente materiale esplodente – verosimilmente del tipo polvere da sparo – confezionato con pallini in metallo e miccia esterna unitamente a 55 cartucce calibro 12 illecitamente detenute.

materiale esplodente

materiale esplodente

Il materiale esplodente è stato posto in sicurezza dai militari artificieri del Comando Provinciale Carabinieri di Reggio Calabria, fatto intervenire sul posto.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e l’uomo dichiarato in stato d’arresto, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione di residenza ove permarrà in regime di arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *