Ntacalabria.it

Reggio Calabria

Notizie Carabinieri nella locride

Share
  Notizie Carabinieri nella locride
05 luglio 2014

 

Nel corso della mattinata del 3 luglio, i Carabinieri della Stazione di Bianco, al termine degli accertamenti svolti unitamente a personale della Società Enel Distribuzioni, hanno tratto in arresto G.D. venticinquenne del luogo.

Il prevenuto, affidato in prova ai servizi sociali dal gennaio 2014 e con a carico numerosi pregiudizi penali, aveva realizzato, attraverso un bypass di fili, un allaccio abusivo del proprio contatore con la pubblica illuminazione eludendo, di fatto, il conteggio e quindi il pagamento di quanto effettivamente consumato.

Al fine di fuorviare eventuali controlli, l’allaccio abusivo era celato in una custodia ricavata da una cassa acustica fissata alla parete dalla quale fuoriusciva un interruttore salvavita utilizzato per attivare/disattivare il dispositivo.

I Carabinieri hanno posto sotto sequestro il materiale elettrico utilizzato per conseguire l’indebita fornitura di energia; sono in corso ulteriori accertamenti per quantificare l’entità del furto e del danno patito dall’ENEL.

Nel pomeriggio odierno, presso il Tribunale di Locri, nel corso dell’udienza di convalida dell’arresto, il giudice, ritenendo l’atto di P.G. legittimamente eseguito, ha applicato al Comodari la misura coercitiva dell’obbligo di presentazione alla P.G..

Tags
Condividi

Articoli Correlati

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono ancora commenti, vuoi commentare per primo?

Commenta l//'articolo

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato
I campi richiesti sono evidenziati *

gioielleria walter pipari

i video di ntacalabria

Foto dalla Calabria

simply market

pizzeria antico casale
Banner pubblicitario su ntacalabria
ULTIMI ARTICOLI
© 2014 Copyright NtàCalabria. All Rights reserved.
scarica la nuova app di ntacalabria per android