La lucerna giudaica torna all’Antiquarium di Lazzaro

La lucerna giudaica torna all’Antiquarium di Lazzaro

La lucerna giudaica torna ad essere esposta all’Antiquarium di Lazzaro. Giovedì 4 Ottobre, alle ore 15.00, ricollocata la lucerna nella sua tradizionale teca.

La lucerna giudaica torna all’Antiquarium di Lazzaro

La Dott.ssa Bini, Funzionario Archeologo della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Reggio Calabria e la Provincia di Vibo Valentia, ha ricollocato la lucerna nella sua tradizionale teca. La lucerna torna così ad essere ammirata da tutto il popolo mottese e dai numerosi visitatori dell’Antiquarium di Lazzaro.

Lucerna giudaica

La lucerna giudaica, decorata a stampo con il simbolo della menorah, rinvenuta il secolo scorso a Lazzaro, torna di nuovo presso l’Antiquarium “Leucopetra”; struttura museale del territorio mottese sita a Lazzaro. Si tratta di un importante manufatto del IV-VI sec. d.c., testimonianza dell’artigianato, ma anche della cultura e della tradizione ebraica. Il prezioso oggetto era rimasto esposto dal 13 Dicembre 2017 al 16 Settembre 2018 al Museo nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah di Ferrara in occasione della mostra curata da Anna Foa, Giancarlo Lacerenza e Daniele Jalla dal titolo “Ebrei, una storia italiana. I primi mille anni”. Presenti l’Assessore alla Cultura Enza Mallamaci, la Pro Loco del Comune di Motta S. Giovanni, ed anche le varie Ass. del territorio e tanti cittadini del posto.

Commento di Giovanna Di Dia, Presidente della Pro Loco di Motta S. Giovanni

La Presidente della Pro Loco del Comune di Motta S. Giovanni, Giovanna Di Dia, a tal proposito dice: “Siamo contenti che la lucerna, uno dei pezzi più caratteristici del nostro museo, sia tornata presso l’Antiquarium di Lazzaro. Motivo in più per venire a visitare questa struttura che, insieme al Castello di San Niceto e il Parco Archeologico, rappresenta la storia del nostro territorio. La Pro Loco da sempre si occupa di promuovere il territorio, attraverso iniziative volte a migliorare la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale del paese. In serbo per i prossimi mesi molte iniziative volte a far rivivere il Comune di Motta San Giovanni. Di certo, solo con la collaborazione tra le Associazioni e la sinergia con l’Amministrazione Comunale, si può far crescere un territorio”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *