Locri (RC), successo per la Mostra Cinofila Ola

Locri (RC), successo per la Mostra Cinofila Ola

di Carmine Verduci

Grande successo e tantissima partecipazione per la Mostra Cinofila OLA giunta ormai alla settima edizione, tenutasi a Locri , nell’addobbatissima Piazza dei Martiri, in occasione di “Locri o Ice” nell’ambito del Natale locrese. Si è trattato di una mostra cinofila amatoriale, non E.N.C.I., dove sono state premiate due categorie di cani, adulti e cuccioli a loro volta suddivisi in razza e meticci, ovviamente per non svantaggiare i meticci.

L’intento è stato, come sempre, non solo quello di far trascorrere una piacevole domenica a chi possiede un amico a quattro zampe, o far divertire i giovani e piccini presenti, ma anche un modo per comunicare l’amore per i cani e diffondere informazioni utili. A condurre l’evento il Presidente dell’Associazione, la Dott.ssa Marilene Bonavita, giornalista con il collega Pino Carella di Telemia.

La giuria, velocissima grazie anche al notaio di gara, Romina Pasqualino, socia ed attivista, sempre in numero dispari, composta da 5 persone, un presidente, il veterinario Michele Lizzi e 4 giurati, Massimo Marinaro, Lavinia Barletta, Simona Chianese e Roberta Errigo, ha dovuto “faticare” o poco per stabilire i vincitori, tutti cani bellissimi e tenuti benissimo, che sta a significare come, il cane sia ormai considerato come il proprio compagno di vita, come il bambino da accudire e proteggere. Molti infatti i pari merito, con spareggio,ma alla fine i premiati sono stati ben 12.

Efficiente l’organizzazione della mostra, che ha visto occupata anche la villetta come parco giochi, infatti, oltre a far ascoltare della buona musica, gentilmente messa a disposizione grazie al service del Comune di Locri, l’educatore cinofilo, Domenico Rotolo, ha effettuato delle dimostrazioni pratiche di come sia importante il rapporto uomo -cane e di come sia importante il gioco per il nostro compagno. Tantissimi i cani, che , in attesa di sfilare, hanno potuto approfittare dei consigli pratici e divertirsi.

Importantissima poi la relazione dell’avvocato Raffaella Chianese che ha affrontato uno dei temi più attuali come la depenalizzazione dei reati minori ed i casi di sequestro di animali (cani e gatti) contemplati dalle normative vigenti .

Tra gli oltre cinquanta partecipanti ,ecco i vincitori:

Categoria Adulti Razza

1° premio: PEPERO di Francesco Tripodi

2° premio: HIROSHI di Laura Mazzaferro

3o premio : FATIMA DELL’ALTO FEUDO di Vincenzo Brizzi

Categoria Adulti Meticci

1° premio: MIA di Morena Speziale

2° premio: TIMMY di Francesco Tripodi

3o premio :PULCE di Carmine Previte

Categoria Cuccioli Razza

1° premio: ARTU’ DELL’ALTO FEUDO di Rita Ferraro

2° premio: CARLO  di Giovani Loris Leggio

3o premio : ODRIENNE DELLA TERRA DI ERIA di Maria Teresa D’Agostino

Categoria Cuccioli Meticci

1° premio: NOEL di Morena Speziale

2° premio: REY di Ludovica Barbaro

3o premio :THEA di Ludovica Barbaro

 

Poichè uno degli scopi dell’Associazione O.L.A. è di informare le persone che gli animali devono essere trattati come esseri senzienti, facenti parte della famiglia e che non andrebbero comprati, ma andrebbero solo adottati tra quelli che han bisogno di una casa, a tal fine, all’interno della mostra vi era uno spazio dedicato alle adozioni e due sono state le famiglie che hanno chiesto informazioni e che si attende  formalizzino l’adozione di cuccioli presenti al Canile di Sant’Ilario.

A tutti i partecipanti è stato rilasciato un attestato di partecipazione in carta pergamena e, in occasione della giornata internazionale dei diritti degli animali del 10 dicembre, è stata distribuita anche la carta dei diritti degli animali , oltre ad una gran varietà di croccantini gentilmente offerti dalla TRAINER NOVA FOOD, sponsor ufficiale della manifestazione oltre agli sponsor locali come Fieromote group,Università telematica Uinettuno Centro studi Alfieri , Ford YorkAutoVumbaca e Pintas Pub e varie attività della zona che hanno creduto nell’importanza di una tale manifestazione.

 

Ecco alcuni dei commenti sulla pagina facebook dell’Associazione OLA:

anche la bella giornata ci ha aiutato, i cani sono stati bravissimiii davvero! In villetta poi c’erano per loro i giochini e potevano fare tutte le prove di agility e mobility con l’educatore cinofilo Domenico Rotolo

Secondo me è stato davvero un bell’evento! Non è facile gestire così tanti cani vicini…lo spazio per sfilare era poco ma intorno ce n’era abbastanza, io il mio l’ho fatto avvicinare alla passerella solo quando era il suo turno, per il resto abbiamo girato la villetta, la piazza, ecc. e lui non è stato troppo stressato dalla presenza degli altri cani…ripeto, secondo me è stato un evento riuscitissimo! Complimenti Marjlene Bonavita Belvedere.

 

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *