Locri, attuazione di un Protocollo d’Intesa

Locri, attuazione di un Protocollo d’Intesa

Il Sindaco Giovanni Calabrese comunica che la provincia di Reggio Calabria ha perfezionato con la CASSA DD.PP. il procedimento relativo all’assunzione dei mutui per l’attuazione della legge Forever.
Giunge così a conclusione un complesso iter procedurale che nei mesi scorsi ha visto impegnanti su un unico fronte l’Amministrazione Comunale, Provinciale e Regionale.

Gli interventi che saranno interessati da questo 1° stralcio sono di seguito elencati:

Interventi

Interventi

Grazie al Protocollo d’Intesa siglato nell’anno 2008 tra la Regione Calabria, la Provincia di Reggio Calabria e il Comune di Locri, per la rimodulazione del progetto relativo alla realizzazione di una cittadella scolastica della Locride, sarà possibile operare interventi di riqualificazione ed adeguamento dell’edilizia scolastica esistente e la creazione dei servizi complementari.

Protocollo che è stato rimodulato dall’Amministrazione Calabrese nel corso dell’anno 2014 e che oggi vede la sua attuazione per un primo stralcio.

Il Sindaco Calabrese “ringrazia il presidente della Giunta Regionale Oliverio e il Vicepresidente con delega al Bilancio prof. Antonio Viscomi per aver posto in essere l’attività necessaria per la stipulazione dei mutui con la Cassa DD.PP. ed il Presidente Raffa, che con grande sensibilità istituzionale e politica, ha consentito il raggiungimento dell’importante obiettivo tramite la provincia di Reggio Calabria, stanti le difficoltà del Comune di Locri.”

Un ringraziamento – informano – anche alla burocrazia comunale e provinciale che in questi mesi hanno lavorato alacremente per il raggiungimento di questo importante risultato con particolare riferimento all’Arch. Pino Mezzatesta, dirigente della provincia di Reggio Calabria, che si è speso con particolare abnegazione e senso del dovere”.

Il 2016 vedrà impegnata l’Amministrazione Comunale per il completamento della parte restante, che prevede ancora risorse finanziarie per altri 10 milioni di Euro, e su cui si sta in queste ore lavorando con medesimo impegno e con l’auspicio di tagliare anche questo traguardo nel corso del prossimo esercizio.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *