Kronos Arte presenta “Mia Imera Asce Artista”

Kronos Arte presenta “Mia Imera Asce Artista”

Oltre cento i quadri che verranno esposti al pubblico in occasione della mostra “Mia Imera Asce Artista” . L’evento si avvale dell’organizzazione di Kronos Arte. Le opere sono state realizzate in gran parte da ex alunni del Liceo Scientifico Euclide di Bova Marina degli anni ’90′. Nello stesso tempo sarà possibile godere di un particolare momento poetico in lingua grecanica.

Appuntamento Sabato 23 Novembre alle ore 17:00 presso l’Access Point di Roghudi.

La mostra di Kronos Arte

La manifestazione è stata organizzata dall’Associazione Kronos Arte “laboratorio delle arti” di Melito di Porto Salvo. Sotto la cura diligente della Prof.ssa dell’epoca Teresa Longo. Gli ex-studenti Angela e Domenica Fazio di Condofuri, Stefania Mantuano di Melito di Porto Salvo e Angelo Ferraro di Palizzi hanno riprodotto con tecnica raffinata alcune opere d’arte dei maggiori artisti del nostro rinascimento. E anche di alcuni famosi pittori dell’800/900.

Inoltre saranno presentate anche opere originali frutto della loro creatività e della loro bravura. A questi saranno aggiunti i lavori della ritrattista Daniela Panella. E dello scultore di pietra reggina Davide Bevilacqua, artista melitese.

I presenti

All’inaugurazione della mostra di Kronos Arte saranno presenti:

  • Nicola Irto, Presidente del Consiglio Regionale della Calabria
  • Giuseppe Falcomatà, Sindaco della Città Metropolitana,
  • Pierpaolo Zavettieri, Sindaco di Roghudi,
  • Giuseppe Zindato, Presidente della Cumelca
  • Carmela Mafrica, presidente dell’Associazione Kronos Arte
  • Carmelo Minniti, in rappresentanza dell’associazione “Una città da #Cambiare”

Moderatore sarà il giornalista Giuseppe Toscano.

Carmine Verduci

Nato a Brancaleone nel 1984, ha frequentato l'istituto d'arte di Locri. Artista e scrittore, ama la musica, la natura, la fotografia, la storia delle leggende Calabresi e dell'archeologia. Si occupa di divulgazione e promozione culturale dell'area grecanica e locridea, attraverso l'organizzazione di eventi culturali nella propria città e sul territorio.